Classifica Oricon, i manga più venduti in Giappone dal 4 al 10 luglio 2016

Eccoci tornati alla classifica Oricon, quella dei manga più venduti in Giappone nella settimana dal 4 al 10 luglio 2016. In testa troviamo One Piece di Eiichiro Oda.

Classifica Oricon - Bentornati al nostro tradizionale appuntamento con la classifica Oricon, quella dei manga più venduti in Giappone nella settimana che va dal 4 al 10 luglio 2016. Mentre stiamo boccheggiando alla ricerca di un po' di venticello in questa calda estate, mentre i più fortunelli pensano già alle vacanze (beati voi), noi ci rassegniamo ad una vita temporaneamente senza Game of Thrones e The Walking Dead e ci consoliamo andando a vedere quali nuove serie e volumi siano usciti sul sacro suolo nipponico. Questa volta in pole position troviamo sempre One Piece di Eiichiro Oda. Ecco tutta la top ten:

  1. One Piece, volume 82 - Eiichiro Oda (shonen fantasy/action)
  2. Haikyuu!!, volume 22 - Haruichi Furudate (shonen sportivo/vita scolastica)
  3. Assassination Classroom, volume 21 - Yusei Matsui (shonen sci-fi/vita scolastica)
  4. Blue Exorcist, volume 17 - Kazue Katō (shonen action/sovrannaturale)
  5. Bleach, volume 73 - Tite Kubo (shonen action/sovrannaturale)
  6. Food Wars! Shokugeki no Soma, volume 19 - Yūto Tsukuda (scrittore)/Shun Saeki (disegnatore)/Yuki Morisaki (consulenza) (shonen vita scolastica)
  7. To Love-Ru -Trouble- Darkness, volume 16 - Saki Hasemi (scrittore)/Kentaro Yabuki (disegnatore) (shonen fantasy/sci-fi/sovrannaturale/vita scolastica)
  8. The New Prince of Tennis, volume 18 - Takeshi Konomi (shonen sportivo/vita scolastica)
  9. Kinnikuman, volume 55 - Yudetamago (shonen sportivo/sci-fi/arti marziali)
  10. Assassination Classroom Official Illustrated Fan Book: Sotsugyō Album no Jikan, Yusei Matsui (shonen sci-fi/vita scolastica)

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.