San Diego Comic-con 2016: le novità dal Panel Marvel NOW! - 'Divided We Stand'

San Diego Comic-con 2016: ecco tutte le novità dal panel Marvel NOW! "Divided We Stand”.

Marvel Panel

San Diego Comic-con 2016: si è concluso ieri sera il panel Marvel NOW! "Divided We Stand”, un panel ricco di curiosità e indiscrezioni sulle serie che ci accompagneranno nei prossimi mesi, rivelate dai partecipanti, l’Editor-in-Chief Axel Alonso, il Director of Content & Character Development Sana Amanat, e gli autori Jason Aaron ("Mighty Thor"), Ryan North ("Unbeatable Squirrel Girl"), David Walker ("Nighthawk"), Jim Zub ("Thunderbolts"), e l’artista Reilly Brown ("Slapstick").

Ma passiamo subito alle curiosità sulle serie di cui si è discusso durante il Panel Marvel NOW! "Divided We Stand”!

The Mighty Thor

Cominciamo subito parlando della serie The Mighty Thor. Jason Aaron ha iniziato a parlare del suo lavoro, definendo la guerra Asgard / Sh'iar come quella tra “Il Signore degli anelli e Star Trek”. Sarà infatti presente tutta la Guardia Imperiale degli Shi’ar, compreso Gladiatore, per un cast dei personaggi davvero grandissimo. Aronne ha inoltre parlato del suo libro The Unworthy Thor (di cui vi abbiamo parlato qui), realizzato appunto dallo scrittore Jason Aaron e dal disegnatore Olivier Coipel. Qui, Odinson scopre che il martello di Ultimate Thor è in circolazione, e da inizio a una missione per trovarlo. Il libro segna anche il ritorno di Olivier Coipel a Thor.

Slapstick

Passiamo adesso a Slapstick, personaggio tratto da Deadpool and the Mercs for Money, che fino ad ora non ha avuto molto spazio, ma che è adesso finito sotto i riflettori. Definito da Reilly come un personaggio in stile "Looney Tunes" immerso in un mondo di violenza realistico, Slapstick ricorda molto il tono di “Chi ha incastrato Roger Rabbit?”.

Se si lascia cadere un'incudine sulla testa di qualcuno in un cartone animato, è divertente,

scherza Reilly Brown

se lo si fa nella vita reale, è orrendo.

Secondo gli autori, si tratta di una serie perfetta per chi ritiene che Deadpool sia un po’ troppo “intellettuale”.

Unbeatable Squirrel Girl

E continuiamo parlando di Unbeatable Squirrel Girl, un’eroina che ha tutti i poteri di uno scoiattolo e anche quelli di una ragazza. Doreen apparirà anche in “The Unbeatable Squirrel Girl Beats Up the Marvel Universe!” graphic novel di North ed Erica Henderson che la vedrà combattere contro nemici inaspettati.

Champions

Si passa poi a discutere di Champions. Axel Alonso spiega che la serie rappresenta la bandiera del ciclo “Divided We Stand”, e seguirà personaggi come Ms. Marvel. Amadeus Cho - Hulk, Miles Morales - Spider-Man, Ciclope e Viv Vision.

Dovrete scoprire perché hanno formato questa squadra e cosa rappresentano. Si tratta di un libro da seguire!


Occupy Avengers


Il prossimo lavoro di cui si è discusso è Occupy Avengers, scritto da David Walker e disegnato da Gabriel Walta. La serie segue le vicende di Occhio di Falco - Clint Barton, che cerca di trovare una redenzione personale e di capire chi è dopo quanto accaduto nella Civil War II, per cui si mette in viaggio con un team di Vendicatori ancora da svelare.

La definizione più semplice sarebbe quella di una sorta A-Team in missione

I personaggi portano avanti delle missioni che i normali Avengers non potrebbero mai condurre. Un team senza superpoteri, che si affida alle proprie prodigiose abilità per fare quello che fa. Amanat ha inoltre aggiunto che vi sarà un libro su Hawkeye, che si concentrerà sulle avventure di Kate Bishop.

Thunderbolts

Si è poi parlato di Thunderbolts, con Winter Soldier alla guida di un nuovo team di ex supercriminali. Jim Zub ha spiegato che l'ambiguità morale della squadra permetterà ai personaggi di spingersi in posti in cui le altre squadre di supereroi non potrebbero andare.

Questa è una squadra di persone che cerca di fare cose eroiche, ma che non sempre ha risposte eroiche, e sono tutti guidati da Bucky

Ha spiegato Zub, che aggiunge che il libro presenta anche Kobik, adolescente nata da un Cubo Cosmico, con poteri che le permettono di alterare la realtà.

Invincible Iron Man

Alonso ha poi parlato di “Invincible Iron Man”, che vede il personaggio della sedicenne Ri-Ri Williams.

Questa è stata una mossa alquanto controversa, siamo molto eccitati

ha spiegato Alonso

C'è stato un momento in cui ci siamo resi conto che stavamo facendo qualcosa che avrebbe avuto un grande impatto sul Marvel Universe.

In Infamous Iron Man vedremo invece Victor Von Doom assumere un’altra identità.

Doctor Strange

Jason Aaron ha quindi parlato di "Doctor Strange", dicendo che sarà impegnato a prendere calci nel sedere dai nuovi nemici, gli Empirical. Entro la fine di quella storia, avremo un nuovo Doctor Strange, che non potrà fare le cose che ha fatto fino ad ora. Dovrà lavorare molto più duramente. Questo è un momento perfetto per i suoi vecchi nemici, pronti a ripresentarsi e a provare a prenderlo a calci. Tutti i classici villains di Doctor Strange stanno per tornare, tra i quali anche il Baron Mordo. Durante l’incontro, è stato anche annunciato il nuovo Doctor Strange Sorcerers Supreme, ad opera di Robbie Thompson e Javier Rodriguez.

The Unstoppable Wasp

Infine, si è parlato di The Unstoppable Wasp, di Jeremy Whitley ed Elsa Charretier, che ruoterà intorno al personaggio di Nadia Pym, la quale dovrà fuggire dalla Stanza Rossa e cercare di diventare un grande eroe come suo padre, Hank Pym.

Si tratta del suo cammino per diventare un eroe. Lungo la strada incontrerà personaggi interessanti e combatterà i cattivi dalla Sala Rossa.

Durante la sezione dedicata alle domande, abbiamo inoltre scoperto che potrebbe essere realizzato un crossover tra alcuni dei personaggi più recenti della Casa delle Idee.

Mi piacerebbe farlo

avrebbe infatti spiegato North, che aggiunge:

Questa è una delle ragioni per cui avrete la Champions team.

Amanat ha inoltre parlato di come è nato il personaggio dell’attuale Ms. Marvel, rivelando che inizialmente si era pensato ad altri nomi ed altri poteri (come quello di far esplodere le cose) per il primo personaggio musulmano della Marvel.

Poi ci siamo resi conto che se lei è appassionata di tutti questi celebri eroi, avrebbe certamente voluto essere esattamente come loro.

via | Newsarama, Comicbookresources.com
Foto | da Facebook di Marvel Italia

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.