NYCC 2016, la DC Comics annuncia il nuovo autore di Super Sons

Il New York Comic-con 2016 è servito alla DC Comics per spiegare ai lettori alcune piccole scelte editoriali avvenute negli ultimi tempi, tra cui quella di ritardare l'uscita di Super Sons di ben sei mesi!

super-sons-1-cover-preview-anteprima-dc-comics-2017-detail.jpg

La DC Comics ha affrontato il New York Comic-con 2016 forte del buon riscontro di vendite ottenuto con Rebirth che, a conti fatti, è stata un intuizione che ha funzionato addirittura meglio dei New 52. Ma anche con tutta la buona volontà infusa nel progetto, qualche piccolo errore è stato compiuto anche in Rebirth dove, come abbiamo visto, alcuni titoli hanno avuto dei problemi. Titoli come lo stra-annunciato Super Sons, testata con protagonisti i "figli" di Batman e Superman che, invece d'uscire il mese scorso, è stata spostata a febbraio 2017! Ma perché questo ritardo spropositato? Semplice: sono cambiati gli autori!

Inizialmente scritta da Chris Burns e Dennis Culver, Super Sons sarebbe dovuta uscire a settembre 2017. Ma a quanto pare, la DC ha deciso di rinviare l'uscita della testata per permettere a Peter J. Tomasi di subentrare nel progetto, che sarà sempre disegnato dall'artista Jorge Jimenez. Ma perché fare tutto questo a ridosso della pubblicazione di una testata già annunciata da tempo?

La DC non ha dato nessun tipo di motivazione per questa scelta, ma sono sicuro che la "verità" salterà fuori molto, molto presto!

via | Newsarama

super-sons-1-cover-preview-anteprima-dc-comics-2017-big.jpg

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.