Comicblitz irraggiungibile, cos'è successo venerdì alla piattaforma di fumetti digitali?

Cosa è successo giovedì 13 ottobre ai server di Comicblitz, una delle piattaforme online che si occupa di vendere e distribuire fumetti digitali?

comic-blitz-logo.jpg

Già prima che comiXology entrasse a far parte della famiglia di Amazon, parecchie aziende avevano già pronte delle piattaforme online dove poter vendere (o regalare) fumetti digitali ai lettori. Una di queste è sicuramente Comicblitz che, usando un sistema molto simile a quello di Netflix (sottoscrizioni mensili), ha portato una ventata di novità nel mondo dell'editoria digitale. Ma giovedì scorso, la piattaforma è stata offline per parecchie ore, causando parecchi disagi ai lettori/sottoscrittori. Ma cosa è successo di preciso in quelle ore?

Tramite un comunicato dell'azienda, apprendiamo che Comicblitz ha subito alcune "technical difficulties" che hanno impegnato i tecnici per tutta la notte di giovedì. Scusandosi con i lettori per il disturbo, i ragazzi di Comicblitz hanno minimizzato la cosa dicendo che cose del genere possono capitare, e che loro ce la mettono sempre tutta affinché i sottoscrittori possano usufruire comodamente del servizio.

Spero che i ragazzi di Comicblitz siano riusciti a risolvere il problema definitivamente, perché questo down mi sembra molto, molto sospetto.

via | Newsarama

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.