Harry Potter, Jim Lee e la DC Comics porteranno il maghetto in un fumetto

L'autrice inglese J.K. Rowling è sempre stata molto restia nel concedere i diritti per lo sfruttamento fumettistico del suo Harry Potter, ma Diane Nelson della DC Comics sembra riuscita a farle cambiare idea!

harry-potter-jim-lee-2016-immagine-fumetto-detail.jpg

I fan di Harry Potter sanno bene che l'autrice J.K. Rowling è molto gelosa dei suoi personaggi e che, a parte i libri della saga e i film, la storia dei suoi maghetti rimane sempre quella che lei ha descritto nei suoi romanzi. Ma sapendo che la DC Comics e la IDW Publishing hanno unito le forze per un fumetto di beneficenza i cui ricavati saranno versati a Equality Florida, associazione che si sta occupando di raccogliere fondi per le vittime dell'attentato alla discoteca LGTB di Orlando. E grazie all'intercessione di Diane Nelson della DC Comics, Jim Lee ha potuto disegnare Harry Potter ed i suoi amici!

Nulla si sa sulla storia di questo fumetto, ma suppongo che la Rowling abbia espressamente richiesto che nulla fosse cambiato della storia del suo Harry Potter. Ed infatti, come potete vedere dall'immagine postata sul New York Times, la presenza dei personaggi di Harry Potter potrebbe limitarsi solo a questa bella illustrazione di Lee.

E visto che i fan italiani di Harry Potter sono davvero tanti, lanciamo qui una "sfida": quando è stata proferita la frase "quotata" nell'immagine di Lee?

via | Newsarama

harry-potter-jim-lee-2016-immagine-fumetto.jpg

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.