Razzie Awards, Batman V Superman vince quattro statuette

La temutissima edizione numero 37 dei Razzie Awards si è tenuta ieri e, per Batman V Superman: Dawn of Justice è stato un vero e proprio massacro!

batman-v-superman-variant-cover-wondercon-2016-detail.jpg

I Razzie Awards sono l'unico premio che nessun cineasta vorrebbe mai vincere e ieri, nella serata del giorno che precede la notte degli Oscar, sono stati finalmente annunciati i film, gli attori ed i registi peggiori della scorsa stagione cinematografica. E Batman V Superman è riuscito a guadagnare ben quattro delle dieci statuette, tra cui spiccano sicuramente quella come Peggior Screenplay e come Peggior Remake/Rip-off/Sequel! Ed anche se Ben Affleck è riuscito a scansare la vittoria per il Peggior Attore (che è andata a Dinesh D’Souza per Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party), sia lui che Henry Cavill hanno vinto nella categoria Peggior Coppia come peggiori nemici di sempre!

C'è spazio anche per Jesse Eisenberg che, per la sua interpretazione di Lex Luthor in Batman V Superman, si è aggiudicato il Razzie Award della categoria Peggior Attore di Supporto.

Ma c'è spazio anche per una nota positiva: nonostante tutto, Batman V Superman non ha "vinto" il premio come Peggior Film, che è andato a Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party!

via | Comic Book Resources

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.