The Stardust Kid - ritorna il grande J. M. De Matteis grazie ad ItalyComics

The stardust kid

Vi piacciono storie piene di magia, con folletti, goblin ed ambientazioni incantate?

Non sottovalutate la nuovissima proposta di ItalyComics (già reperibile nelle migliori fumetterie o tramite il portale on-line della casa editrice): The Stardust Kid.

The Stardust Kid è una mini di 5 numeri che, a detta dell'editore, verrà portata a termine (diversamente da quanto è successo con l'ottimo Fear Agent).

Il grande autore di questa magica serie (inserita nella collana Immaginari Nuova Serie n.5) è lo straordinario J. M. De Matteis, aiutato dal buon disegnatore Mike Ploog. Il prezzo dell'albo è di soli € 2,60. Segue il breve riassunto del primo albo, scritto dallo stesso editore ed una piccola recensione post-lettura:

Il migliore amico del dodicenne Cody DiMarco è Paul Brightfield. Il legame tra i due ragazzi è più profondo di quanto chiunque possa sospettare. Il fatto è che Paul Brightfield non è umano: è l'ultimo degli Antichi, esseri elementali del Tempo di Prima - quando l'uomo non camminava sulla Terra e la magia esisteva - e Cody è l'unico al mondo a conoscere il segreto di Paul.

Una notte di Ottobre, Paul Brightfield sparisce...nello stesso momento in cui, nel vicino Wilde Park, un enorme bozzolo emerge dalla terra. Nel bozzolo so nasconde una creatura colma di odio che presto distruggerà la vita di Cody - e le vite di tutti quelli che ama...

The Stardust kid è un insolita lettura adatta ad un pubblico non circoscritto. Come fosse un manuale di scienze magiche, va letto con diligenza ed attenzione, attendendosi da un momento all'altro imprevedibili sorprese.

De Matteis è un abile stregone e cantastorie. Contemporaneamente strappa il lettore dalla realtà e lo trascina nei colori naturali di un mondo invisibile ai più. L'autore rende tangibile la sua presenza, come fosse un Virgilio dantesco (con un pizzico di simpatia in più): riuscire a dialogare con il lettore non è cosa da tutti, ci vuole un'abilità particolare di coinvolgimento.

Anche per questo l'opera è speciale, senza tenere in considerazione i contenuti di una trama che mescola sogni, creature del sottobosco, magia ed un pizzico di terrore e mistero.The Stardust Kid è un Peter Pan moderno, dove l'ombra del nostro mondo è un regno incantato e dove la coscienza di ogni persona si materializza sotto forma di folletto o spiritello, perché la fantasia risiede nel nostro dna e risplende nel colore dei nostri sguardi.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.