"Death Note", reazioni alle minacce di sequestro da parte delle autorità cinesi

death noteIl manga Death note, arrivato da poco in Italia grazie a Planet Manga, è al centro di un caso istituzionale nella lontana Cina. Infatti, percepita una pericolosità sociale, le autorità cinesi si sono attivate per sequestrare il fumetto e toglierlo dal mercato. Questo ha scatenato la reazione dei lettori che si sono mossi con minacce telefoniche rivolte a stazioni di polizia.

Imbarazzante è la testimonianza di un ufficiale della polizia cinese della città di Lanzhou che ci rende noto il contenuto di uno di questi messaggi anonimi provenienti dal telefono pubblico di una scuola media:

"Io sono il Dio della Morte, Vi maledico e vi guardero' morire, vediamo se avete ancora il coraggio di sequestrare Death Note".

Mentre i cinesi accusano il manga di deviare i giovani, noi di Comicsblog vi consigliamo di leggerlo e divertirvi: i primi quattro numeri confermano una qualità superiore alla media.

via | MangaForever

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

3 commenti Aggiorna
Ordina: