Roberto Recchioni - prima di tutto Lost Kidz

lost kidz

Impazzite per John Doe? Siete rimasti piacevolmente colpiti da David Murphy 911? Detective Dante era il vostro eroe? Dylan Dog non era stato mai così bello negli ultimi sette anni? In poche parole siete fan di Roberto Recchioni!

Allora cosa aspettate a correre in fumetteria per ordinare Lost Kidz, il volumetto pubblicato da Edizioni Arcadia, scritto dal vostro RRobe e disegnato da Walter Venturi. No, non vi state sbagliando: la cover è stata realizzata da Riccardo Burchielli! Ecco la presentazione ufficiale dell'opera:

Da oltre una settimana la cittadina di Serenity, nello stato del Texas settentrionale, è stata posta sotto quarantena, e a nessuno è permesso entrare o uscire dal perimetro segnato dalle forze militari". Dietro alle menzogne diffuse dal governo si cela un'orrenda verità: Serenity è invasa dagli zombie! Solo quattro ragazzini lottano ancora per sopravvivere. A dieci anni dal debutto tornano le avventure di Danny, Jeremy, Ben e Liz, in un volume che racchiude tutta la serie della Factory impreziosita da un ricco reparto redazionale, una cover inedita di Riccardo Burchielli (DMZ, John Doe), tutte le copertine originali e pin-up di Stefano Caselli, Giorgio Pontrelli e... dialoghi rivisti e corretti da Roberto Recchioni (John Doe, Dylan Dog, Garrett), ideatore della serie, e disegni in stile grottesco, quasi manga, di Walter Venturi (Brad Barron, Demian).

Cliccate continua per vedere e leggere gratuitamente 10 tavole !

Troverete le tavole cliccando qui in una comoda preview in formato pdf!

48 pagine - b/n - cover di Riccardo Burchielli - Scritto da: Roberto recchioni- Disegnato da: Walter Venturi

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.