Hidamari Sketch x Honeycomb - Animazioni autunnali 2012 prima impressione

Da sempre Hidamari Sketch è una delle mie animazioni preferite: certo da prendere a piccole dosi, ma guardare 20 minuti di chiacchiere tra ragazze è rilassante e distensivo.

Per chi non avesse ancora mai visto questa serie, spiego rapidamente la trama. Le protagoniste sono delle belle fanciulle che vivono in un piccolo complesso di appartamenti, proprio vicine alla scuola a cui sono iscritte. Le loro giornate passano serenamente, svolgendo tutte quelle piccole mansioni che sono tipiche delle studentesse. Si svegliano presto, fanno ginnastica, preparano la colazione, studiano, frequentano i corsi, cucinano, e chiacchierano.

Nella prima puntata di questa serie, due delle fanciulle del terzo anno dei corsi d'arte si stanno organizzando per la gita in Hokkaido: le seguiamo dunque mentre fanno i preparativi, compiono i loro acquisti pre-viaggio e preparano infine le valigie. Il tutto sempre in un clima rilassato: le ragazze si prendono i loro tempi. Sono use avere un solo impegno in un giorno: non si affannano, non corrono, preferiscono portare a termine una sola cosa ma alla perfezione. Questa è un po' al politica nipponica in realtà: molti dettagli si notano infatti solo se si è un po' avvezzi alle tradizioni giapponesi.

Una serie che seguirò sicuramente: non posso perdermi 20 minuti a settimana di totale relax mentale e visivo.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.