Axe Cop - Bao Publishing ha già rilasciato il volume in fumetteria

Axe Cop

Bao Publishing ha rilasciato in fumetteria uno dei successi a sorpresa della Dark Horse: Axe Cop!

Parliamo di un progetto partorito da una mente giovanissima: Malachai Nicolle, età anni cinque. Sorprendente, ma tutto vero! Il fratello Ethan Nicolle, quasi trentenne, ha fiutato il valore di quell'idea e ci ha messo del suo, illustrando un progetto che è diventato nel giro di poco tempo un vero e proprio fenomeno. Inoltre poco tempo fa la Fox ha deciso di produrre una serie del fumetto di Malachai Nicolle e di suo fratello. Verrà convertito in un cartoon perché ritenuto dal network uno dei prodotti più creativi e ironici degli ultimi dieci anni e che ha tutte le caratteristiche per diventare una serie-icona. Ethan ha raccontato che il tutto è nato durante le feste di Natale del 2009 quando la sua sorellina gli chiese di giocare con lui, mentre brandiva l'ascia-giocattolo del suo bambolotto-pompiere. La piccola Malachai gli disse scherzosamente di essere Axe Cop ed inventò una storia talmente ben costruita che sembrava perfetta per rinascere come fumetto! Cliccate qui per visionare il portale dove è nato il progetto online!

Scheda: AXE COP - di Malachai, Ethan Nicolle. 978-88-6543-080-4, 16x24, B, 144 pp, b/n
€ 12,00. Questo fumetto è diventato in pochi mesi un fenomeno del web, passando in nell'arco dello stesso anno da autoproduzione digitale a serie regolare della Dark Horse, espansione del gioco Munchkin e ora anche videogame! Creato dalla fervida immaginazione di Malachai Nicolle, età anni cinque, e illustrato prendendo alla lettera le folli idee del fratellino da Ethan Nicolle, ventinove anni, Axe Cop parla del giustiziere assoluto, il terrore di ogni cattivo... il poliziotto con l'ascia! Aiutato da un surreale cast di supporto che comprende il potentissimo Uni-baby, un neonato-unicorno e Wexler, il tirannosauro con mitragliatrici al posto delle braccia, Axe Cop vi farà piegare in due dalle risate... e preoccupare per l'intelligenza diabolica dei bambini di oggi!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.