Preview di The Arms Peddler, in anteprima a Lucca per J-Pop

Arms Peddler volume 1 J-PopSarà disponibile in anteprima al Lucca Comics & Games il primo volume di The Arms Peddler, nuova serie manga J-Pop annunciata in occasione della scorsa edizione della grande fiera toscana. Vi mostriamo le prime tavole in italiano nella gallery in basso.

In The Arms Peddler (Kiba no tabishounin) il mondo è ridotto a una landa desolata senza legge, né ordine, dove banditi e demoni scorrazzano in lungo e in largo. Sona Yuki, figlio di coloni, viaggia con la sua famiglia attraverso il deserto quando i predoni di Hydra assaltano la diligenza massacrando barbaramente tutti i suoi cari e lasciandolo a morire sotto il sole dopo averlo marchiato a fuoco con il simbolo di un serpente. Quando il ragazzo è ormai prossimo alla fine, la bellissima Galamy gli si para davanti dandogli una scelta: continuare a vivere in questo mondo disperato oppure morire subito!

The Arms Peddler (cover)
The Arms Peddler (01)
The Arms Peddler (02)
The Arms Peddler (03)

Sona sceglie di vivere, pur costretto al servizio della donna, mercante d'armi e pistolera a pagamento, seguendola nei suoi traffici di città in città. Scritto da Kyoichi Nanatsuki, già autore di ARMS, e disegnata dal coreano Park Joong Gi alias Night Owl, disegnatore di Over Bleed, The Arms Peddler va avanti dal 2010 sul seinen magazine Young Gangan di Square Enix, la stessa rivista che fino allo scorso anno ospitava anche Übel Blatt di Etorouji Shiono. Cinque sono i volumi finora pubblicati in Giappone, l'ultimo dei quali a fine giugno, mentre il sesto è in uscita il prossimo 24 novembre. Il primo numero del manga, 192 pagine in b/n e colori più sovraccoperta, sarà in fumetteria per J-Pop a novembre al prezzo di 5.90 euro.

The Arms Peddler (04)
The Arms Peddler (05)
The Arms Peddler (06)
The Arms Peddler (07)
The Arms Peddler (08)
The Arms Peddler (09)
The Arms Peddler (10)
The Arms Peddler (11).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.