Supereroi in ospedale - Cap e Spidey fan sorridere i bambini ricoverati

Un applauso a chi ha voluto portare i supereroi all'interno degli ospedali per far passare ai più piccoli un momento di gioia.

Questo è accaduto negli Usa, a Memphis, dove i supereroi si sono messi al servizio dei bambini ricoverati nell'ospedale cittadino. Tra i corridoi di un ambiente così tetro sono apparsi due personaggi della Marvel in carne ed ossa: Capitan America e Spider-Man. I due ragazzi che hanno voluto improvvisarsi supereroi sono Jordan Emerson e Danny Oszaniec, il cui vero impiego è quello di "lavavetri ad alta quota". Visto il loro mestiere particolare e ad alto rischio (lavare i grattacieli statunitensi non è una passeggiata), amano il pericolo e per questo si sentono vicini alla figura del supereroe che, senza alcun problema, salta da un palazzo all'altro per salvare innocenti. Loro non saranno bravi a combattere il crimine, ma vestiti da Cap e Spidey hanno comunque portato a termine una gran bella missione: far sorridere i bambini in difficoltà!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.