Indestructible Hulk, Mark Waid e Leinil Yu parlano della nuova testata Marvel!

Manca poco all'approdo commerciale delle testate coinvolte nel Marvel NOW!, ambizioso progetto di "rebooting" (se così possiamo dire) di alcune testate marveliane che a molti (me compreso), ricorda un po' un certo "reboot" avvenuto in DC Comics neanche un anno fa. E, proprio ieri, l'autore Mark Waid e il disegnatore Leinil Yu hanno presentato, insieme all'editor John Moisan, quello che sarà il futuro fumettistico di Hulk...

Come sapete, Indistructible Hulk sarà la nuova testata che andrà a narrarci le avventure dell'Hulk in chiave Marvel NOW! e, dalle parole che autore e disegnatore hanno proferito ieri in una conferenza stampa seguita e riportata da Comic Book Resources, si capisce che la Marvel ha molto a cuore il futuro del Gigante di Giada. Dico questo perché, se avrete la pazienza di leggere gli stralci dell'intervista che andrò a riportare, alcune delle situazioni in cui Hulk e il suo alter-ego Bruce Banner andranno ad affrontare saranno molto, ma molto diverse rispetto a prima...

Capito che Banner non riuscirà mai a liberarsi di Hulk, Waid ha pensato di dare al brillante scienziato una specie di periodo "sabbatico" in cui l'uomo, stanco di provette e formule, decide di fare qualcosa di molto più concreto e diverso rispetto al passato. E così, mentre Hulk "Spacca", Banner..."Creerà"! Concetto abbastanza semplice e ben definito, quindi, che potrebbe portare a risvolti interessanti e a situazioni insolite e molto più "creative". Ma la cosa fondamentale, per Waid, è quella di inserire Hulk nel pantheon dei supereroi più grandi della Terra e, per farlo, l'autore ha pensato alla soluzione più semplice possibile...

    "We want to bring Bruce Banner and the Hulk into the Marvel Universe tapestry. And the easiest way to do that is to make Hulk an agent of S.H.I.E.L.D."

Ebbene si: Waid farà diventare Hulk un agente dello S.H.I.E.L.D. a tutti gli effetti e, sono sicuro, la cosa porterà a sviluppi interessantissimi anche all'interno delle testate "avengeriane"! E sarà un incontro tra Maria Hill e Bruce Banner a cambiare le carte in tavola in questa storyline che, a detta di Waid, Yu è riuscito a disegnare infondendo al personaggio una potenza e una "fierezza" mai viste prima! Ma chi andrà ad affrontare Hulk che, come Waid ha spesso sottolineato, è un personaggio così forte da essere praticamente invincibile?

    "Attuma will be showing up in issues four and five [...] We have Frost Giants on the horizon. We've got - of all things - we have the all new, all-different Quintronic Man. Those are just some of the ones. There is actually a big bad at the head of the first year. I don't want to say, but just keep reading. There is one."

Attuma, un "gigante di ghiaccio" e un nuovo Quintronic Man all'orizzonte...possiamo chiedere di meglio? A quanto pare si, perché Waid ha le idee ben chiare e, presto o tardi, vedremo con i nostri occhi la potenza dei nuovi villans che si affacciano nel "neonato" (e qui le virgolette sono più che d'obbligo) universo del Marvel NOW!

via | Comic Book Resources

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.