Uscite di Agosto per la 001 edizioni

Arthur KingAgosto sarà un mese ricco di uscite interessanti per la 001 Edizioni, giovane casa editrice che si sta distinguendo per portare avanti una serie di ristampe di materiale decisamente di alto livello e/o cult.

E siamo proprio nei territori della ristampa cult con due dei volumi che potrete trovare in tutte le fumetterie a partire da Agosto, mi riferisco ad Arthur King, il personaggio ideato da Lorenzo Bartoli ( John Doe, Detective Dante ) e Andrea Domestici ( I semi del cielo, Il bambino dei moschini, Sara e Pol ) protagonista di fantastiche avventure fantascientifiche a caccia di androidi, cyborg e creature poco umane.

Arthur ritorna con due volumi, un albo spillato in cui incontrerà nientepopòdimenochè il Principe Antonio de Curtis, in arte Totò, in compagnia di Peppino De Filippo che tenteranno di vendergli la fontana di Trevi, e un volume brossurato di 288 pagine che ristampa, in versione riveduta e corretta, le storiche avventure del nostro eroe.

Per conoscere i restanti volumi estivi non dovete fare altro che cliccare il continua.

ARTHUR KING SPECIALE
QUESTA FACCIA NON MI È NUOVA
di Andrea domestici e Aa.vv.
17×24, 16 pp., S, b/n, euro 2.00

In occasione dei quarant’anni dalla scomparsa del principe Antonio de Curtis in arte Totò, la 001 Edizioni da alle stampe un albo speciale. Protagonista insieme a Totò e al grande Peppino De Filippo, il nostro caro amico Arthur King, celebre personaggio creato dalla fantasia di Andrea Domestici e Lorenzo Bartoli.
Un incontro tra alte sfere, tra un Principe ed un Re, con un solo obiettivo per Totò, vendere in una Roma del lontano futuro la meravigliosa fontana di Trevi al nostro Arthur. Riuscirà la celebre coppia di comici nell’intento? Con un finale poetico su cui meditare. Una piccola perla di Lorenzo Bartoli, autore di Detective Dante e John Doe, qui alle prese con un mito tutto italiano.
Un albo offerto da 001 Edizioni al prezzo eccezionale di solo 2 euro.

RIPROPOSTE

ARTHUR KING DIRECTOR’S CUT
di Andrea Domestici, Lorenzo Bartoli e AA.vv.
17×24, 288 pp., B, b/n., euro 19.00

Arthur King è un cacciatore di androidi, cyborg e altre creature pseudo-umane che cerca di eliminare con l’aiuto di Rex, un cucciolo di tirannosauro. Il suo accanimento nei loro confronti deriva dal fatto che egli stesso, insieme al padre Orion, ha contribuito alla loro progettazione. Ma poi le cose sono sfuggite di mano ai due e Sandor III, l’imperatore dell’universo conosciuto, partendo da quei prototipi, ha dato vita su scala industriale a entità bio-meccaniche da guerra. Così ad Arthur King e a Rex il lavoro non manca mai. Arthur King, il personaggio cult del fumetto italiano, ritorna in un volume strenna gigante di quasi trecento pagine. Nato, come ha scritto Lorenzo Bartoli presentando la sua prima avventura, “in un angolo oscuro della mia mente e in un antro misterioso del cuore di Andrea Domestici”, ritorna in una edizione rimasterizzata, nella meraviglia dei nuovi impianti digitali! Un volume da regalare e regalarti, il Re nella versione director’s cut aspetta te.

AGOSTO GIALLO

Al riparo dal sole e lontani dalle vostre scrivanie, tuffatevi nelle inchieste di Jan Karta. Un metodo sicuro per passare qualche ora da brivido…

Weimar – Tre inchieste di Jan Karta (1925-1934)
di Roberto dal Pra’ e Rodolfo Torti
formato 17×24, 160 pagine, B con sovraccoperta, b/n, euro 15,00

Nelle prime tre inchieste, cosa riserva il futuro al detective Jan Karta? Weimar si apre con una indagine legata alla morte di un alto dirigente di una industria tedesca, segue Der Sturm, un avvincente inchiesta intorno alla figura dell’Olandese. Chi è e quali sono i suoi scopi? Qual è il coinvolgimento delle gerarchie del partito di Adolf Hitler? E per finire, Italia 1934. Alla vigilia della finale della coppa del mondo, un omicidio scuote la tranquilla vita della nobile famiglia dei Dorsini, quale segreto nasconde la bella fidanzata di umile origine del figlio della nobildonna? Un affresco memorabile di un’epoca, un thriller giallo affascinante.

Berlino – Nuove inchieste di Jan Karta (1935-1937)
di Roberto dal Pra’ e Rodolfo Torti
17×24, 152 pagine, B con sovraccoperta, b/n, euro 15,00

Tre nuove inchieste del detective tedesco Jan Karta. Tre nuove emozionanti indagini ambientate tra il 1935 e il 1937. Ne I giorni della Cagoule, a Parigi il nostro protagonista si trova invischiato in una vicenda che vede l’assassino di un Capitano dell’esercito da parte dell’associazione segreta della Cagoule, che ostacola l’attività politica del partito comunista francese. Nella seconda avventura, Ritorno a Berlino, Jan Karta tornato dal suo esilio, poco prima dell’apertura delle Olimpiadi di Berlino del ’36, è impegnato a far luce sullo scandalo tenuto in ombra del divieto di partecipazione degli atleti ebreo-tedeschi nelle fila della squadra germanica. Nell’ultima avventura, Siemenstrasse 66, Jan in fuga dalla Gestapo aiuta un vecchio amico di famiglia, il commissario Schumaker, a risolvere un caso di omicidio.
Si chiude con questo strepitoso secondo volume l’integrale delle storico personaggio creato da Roberto Dal Prà e Rodolfo Torti.

AGOSTO EC COMICS

Porta sotto l’ombrellone il meglio del fumetto americano degli anni ‘50. Porta gli EC Comics, la perla del fumetto mondiale su tutte le spiagge e i monti. Tre volumi intensi e ricchi di storie e fascino.

Biblioteca EC Comics Weird Science 1 di 4
Perduto nel microcosmo 17×24, 144 pp., B, b/n, euro 9,90

Presentati per la prima volta in Italia, in eleganti volumi e in forma cronologica, i fumetti più famosi degli anni ‘50. Le storie che hanno entusiasmato una generazione di americani e non solo. Una delle gemme più straordinarie dei comics che con il tempo sono diventati i classici del fumetto di genere fantascientifico grazie al talento di artisti della taglia di Harvey Kurtzmann, Ray Bradbury, Wally Wood, Jack Davis, Johnny Craig, Al Feldstein, Graham Ingels, Jack Kamen, Bernie Krighstein, Joe Orlando e tantissimi altri.
Un viaggio nella fantascienza più classica, dove lo spazio è un luogo di conquista ma anche di insondabili pericoli e misteri, dove la scienza può portare a incredibili sconvolgimenti nella vita di un uomo.

Biblioteca EC Comics Tales from the Crypt 1 di 6
La maledizione della luna piena 17×24, 144 pp., B, b/n, euro 9,90

Biblioteca EC Comics Tales from the Crypt 2 di 6
Morte Vodoo
17×24, 144 pp., B, b/n, euro 9,90

La collana che presenterà in soli sei volumi le storie horror apparse su “Crypt of Terror” e “Tales from the Crypt”. Si parte dal numero 17 della collana che da quel numero cambia nome da “Crime Patrol” a “Crypt of Terror”. Le storie dei numeri anteriori di genere poliziesco proprio con il numero 17 lasciano posto infatti alle storie horror e di suspense. Poco più tardi, con il numero 20, la collana cambierà nuovamente titolo diventando la famosa e mitica “Tales from the Crypt”. Nel primo volume sono raccolte le storie apparse su Crypt of Terror 17,18,19 e Tales from the crypt 20 e 21 in rigoroso ordine cronologico. Nel secondo quelle dal 22 al 26.
Leggi le storie antesignane del gore e dello splatter, i racconti meno politically correct della storia del fumetto americano!

HANGUK DISPONIBILI

La nuova etichetta per i manhwa più incredibili e avvincenti, in collaborazione con Seoul Cultural Publishing, il più prestigioso editore coreano.

Angry 1 (di 6)
di You Kyoung Won e Kim Jae Yeon
13×18, pag. 192, B. con sovraccoperta, b/n, euro 5,90

angry01.jpg

Uno straordinario manhwa in arrivo su Hanguk. I due autori coreani firmano con Angry un grande manhwa che parla di judo e di amore.
Suk Dong Ming è un orfano. Non ha imparato a praticare lo judo in un dojo come i ragazzi normali, ma ha imparato sulla sua pelle. Dopo il suicidio del fratello, cintura nera, rimasto completamente solo, decide di mettersi contro tutti e tutto, anche contro se stesso. Durante le superiori, Dong Ming incontra una giovane ed impetuosa avversaria, Cho Ha Seo. Solo sul tatami la ragazza si innamorerà del giovane scontroso ed affamato di vittoria ed imparerà ad apprezzarlo.
Ma Cho Ha Seo ha un altro spasimante già da molti anni, dall’età dell’infanzia. Il ragazzo si chiama Lee Yun Ki ed è il campione della categoria “junior”.
Un triangolo amoroso, una relazione… lo scontro si fa sempre più inevitabile.
La vita ha inflitto al giovane Ming ferite gravissime… la sua violenza è inaudita, il suo odio è smisurato!
Sarà solo sopra un tatami che il ragazzo riuscirà a prendersi la sua rivincita.
Un manhwa che parlando di sport e di combattimenti descrive lucidamente i problemi sociali e psicologici degli adolescenti di oggi.
Un piccolo gioiello, disegnato finemente con un tratto realistico dal giovane Kim Jae Yeon, e scritto con calda e lucida partecipazione da You Kyoung Won.
Da non perdere!

Be Good 1 (di 9)
di Kim Ki Jeong e Shin In Cheol
13×18, pag. 192, B. con sovraccoperta, b/n, euro 5,90

begood.jpg

Dopo una carcerazione durata ben 15 anni, Kang Hun, il più conosciuto boss della mafia locale esce di prigione. La sua banda lo accoglie festante, finalmente potranno riprendere il controllo del territorio e sconfiggere le gang avversarie.
Ma Kang Hun ha trovato in carcere un prete che lo ha convertito al bene e ha deciso di chiudere con il suo passato da criminale e di ritornare al… liceo, completare i suoi studi e iniziare una nuova vita.
Non è facile tornare a essere buono. La sua banda, corrompendo i funzionari, lo farà passare per un diciassettenne troppo cresciuto a causa di una strana malattia, piuttosto che per quello che appare, un adulto quarantenne con il fisico d’acciaio.
Con il suo zainetto in spalla non sarà semplice tornare a scuola e fraternizzare con i suoi nuovi compagni di classe, anche perché il suo aspetto è terribile e pochi credono alla sua conversione.
Le tentazioni di ritornare sulla via sbagliata sono comunque tante e i suoi nemici lo controllano da vicino, pronti ad intervenire. Senza contare il professore di geografia, con quei baffetti da Hitler, che si diverte a punire Kang per ogni nonnulla o la banda degli Sphinx che vede intaccato il suo potere all’interno del liceo.
Una commedia piena di humour e allegria, in linea con la grande tradizione cinematografica coreana. Situazioni imprevedibili, episodi deliranti, un vulcano di divertimento per una delle serie più riuscite uscite in Corea in questi ultimi anni.

TAEGUK 1 (di 6)
di Hong Jong Hyun
13×18, pag. 192, B. con sovraccoperta, b/n, euro 5,90

taeguk1.jpg

Taeguk è la risposta coreana a Naruto! Terzo titolo per la etichetta Hanguk, dopo la commedia di Be good e il dramma sportivo di Angry ecco il manhwa d’azione e brillante.
La storia. In una notte di tempesta, una mongolfiera e i suoi tre occupanti lottano contro gli elementi scatenati. Un lampo… ed un piccolo di un anno precipita nel vuoto e cade nel “lago dell’ombra”, dove come se non bastasse, viene morso da un serpente. Sopravvissuto miracolosamente viene trovato e adottato da un vecchio uomo. Qualche anno più tardi il bambino è diventato un adolescente. Sempre in ritardo, studente pigro e un po’ codardo non è molto ben visto nella scuola di arti marziali che frequenta. Poiché il villaggio di Chaoring che lo ha accolto è un villaggio di guerrieri formato alle arti ninja, dove la puntualità e l’impegno sono valori centrali. Ma Tae Eul trova un appoggio e un aiuto inatteso da Jin Ryong, un allievo poco amato dai suoi compagni per la sua forza e il suo lato oscuro.
Bisogna aggiungere però che Tae Eul è in grado di difendersi da solo e benché non lo sappia ancora il suo ki è fuori norma… ed è solo l’inizio
Le somiglianze con Naruto finiscono qui, perché l’autore Hong Jong si diverte a costruire un personaggio suo, assai carismatico, che a ben vedere è forse l’antitesi del personaggio di Kishimoto.
Una serie in sei volumi. Un altro tassello della linea manhwa, alla ricerca di titoli di qualità, con storie e disegni sempre ai massimi livelli. Garanzia Hanguk.

001 MANHUA

My street 1-2 (di 5)
di Nie Jun
formato 13×18, brossura con sovraccoperta, 156 pagine, b/n, euro 5,90

La grande rivelazione del fumetto cinese, straconsigliato.

GOLDEN MAN 2 (di 8 )
di A. Ying e A. Ming
13×18, pag. 168, B. con sovraccoperta, b/n, euro 5,90

goldenman2.jpg

Harry Fross ormai è morto e suo figlio Brad prende le redine della sua compagnia che da sola controlla il 3% dell’economia mondiale. Una montagna di miliardi di dollari, sono ormai sotto il suo controllo, ma vengono utilizzati dal nuovo golden man per fini assai particolari, come i sei miliardi destinati ad una fondazione benefica…
I nemici di Brad non stanno con le mani in mano, Sen Pulei la sua guardia del corpo deve faticare non poco a sventare i tentativi di assassinio ai danni del suo protetto, ma quali segreti nasconde questo fedele servitore? E come può con le sole mani fermare le pallottole destinate a Brad?
E mentre i nemici si interrogano sui prossimi passi da compiere Brad continua il suo lento corteggiamento nei confronti della sua ex datrice di lavoro. Un manhua tutto sentimento e azione ambientato nel mondo della grande finanza.
Il secondo numero di una serie emozionante disegnata dalla giovane autrice A. Ying.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.