The Walking Dead, dal promo latino americano notizie su Tyreese!

Le "speculations" circa l'apparizione "on screen" di uno dei personaggi più amati di The Walking Dead trovano finalmente conferma: scopriamo, dal promo latino americano dell'adattamento televisivo del fumetto di Robert Kirkman, che Tyreese farà presto la sua comparsa nel serial TV americano!

La notizia era già nell'aria da tempo, ma con questo promo (che anticipa la midseason finale di domenica 2 dicembre) si sono sciolte tutte le riserve circa l'apparizione di questo famoso quanto importante personaggio. E sarà Chad Coleman, attore reso famoso dal serial TV The Wire, a interpretare quello che, nel fumetto, è stato per lungo tempo il braccio destro di Rick Grimes! Mi sembra doveroso, quindi, fare un piccolo recap sulla figura di Tyreese, cercando di capire (senza spoiler) quale potrebbe essere il suo ruolo all'interno del serial TV di The Walking Dead...

Entrato prestissimo nel gruppo di sopravvissuti insieme a sua figlia Julie e il fidanzato di lei Chris, Tyreese si è dimostrato con il tempo uno degli uomini a cui Rick ha fatto più affidamento. Alto, muscoloso e in perfette condizioni psicofisiche, Tyreese si è fatto notare per la sua grandissima forza, che gli consentiva di affrontare i combattimenti ravvicinati con i "walkers" senza alcuna difficoltà. Ovviamente, come tutti, anche Tyreese ha un suo punto debole, e queste sono le armi da tiro: nel fumetto è davvero un pessimo cecchino! Questo è stato un problema, ma per fortuna i tiratori non mancano nel gruppetto che il Rick televisivo ha assemblato nel serial.

Ora bisogna vedere come gli sceneggiatori hanno intenzione di inserire Tyreese nel gruppo dei sopravvissuti di Rick, e come questo si integrerà con il resto della compagnia. Sarà importante come lo è nel fumetto, oppure gli sceneggiatori gli daranno un ruolo diverso? E perché hanno deciso di inserire Tyreese così tardi? L'appuntamento è rimandato al 2 dicembre...

via | Spinoff Online

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.