Flashbook si tutela dai clienti con ripensamenti

manga comics

La Flashbook lavora ha attuato nel tempo una politica di non-comunicazione, nel senso che raramente vengono lanciate sul portale ufficiale news eclatanti.

La casa editrice va avanti a piccoli passi, curando un gruzzoletto di proposte editoriali (questo mese occhi puntati su L'occhio del lupo di Yuji Iwahara). Quindi la news rilasciata il 23/10/2012, intitolata "Avviso Importante", non è passata affatto inosservata. L'aggiornamento riguarda il rapporto editore-cliente, ed è un vero e proprio avvertimento (chiamiamolo anche rimprovero/punizione) verso tutti coloro che hanno avuto alcuni ripensamenti dopo aver acquistato i prodotti tramite il portale Flashbook.

Nel comunicato stampa leggiamo: "informiamo la gentile clientela che, a causa del ripetersi di episodi spiacevoli, non saranno più effettuate vendite per corrispondenza a chi annullasse un ordine già spedito". Il comunicato si conclude con un messaggio assai duro ed arrabbiamo: "Pertanto, vi invitiamo cortesemente a riflettere prima di inviarci ordini di materiale, e a evitare di farlo se non ne siete sicuri". Non capita tutti i giorni di trovare reazioni così decise da parte di un editore.

Secondo voi, ha fatto bene Flashbook a specificare con tale schiettezza le proprie esigenze? Per una questione di immagine "i panni sporchi si lavano a casa"; una reazione così ferrea, con tanta di tirata d'orecchi, potrebbe intimorire anche gli acquirenti più corretti. Avrebbero potuto studiare qualche piccola modifica al regolamento, inserendo un sistema più rigido e garantista, per rilanciare lo shop online senza mostrarne le falle. Oggi per effettuare ordini di novità o di arretrati esistono tre possibilità: stampare il pdf che inserito nella sezione Come acquistare, compilarlo e spedirlo via FAX o via posta ordinaria, oppure inviare tramite email dati e i titoli desiderati. Le casa editrici concorrenti si stanno muovendo meglio da questo punto di vista tecnico e commerciale. Flashbook ha solo bisogno di una revisione da poco conto ed un po' di pacatezza in più per poter ritornare in quel silenzio lavorativo che ama tanto.

via | Flashbook

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.