The Walking Dead, L'ascesa del Governatore disponibile in eBook

walking dead

Su Sky sta per arrivare il mid-season finale della nuova stagione della serie televisiva di The Walking Dead.

Per venirvi incontro Panini Digits ha deciso di rendere disponibile su oltre 30 librerie online il romanzo The Walking Dead - L'ascesa del Governatore (by Jay Bonansinga e Robert Kirkman, con le traduzioni di S. Menchetti e V. Vitali). Insomma, Panini ha fatto l'ennesimo passo avanti verso il mercato dell’editoria digitale: oltre ai soliti fumetti, ecco spuntare un volume in prosa legato ad uno dei fumetti moderni più richiesti ed apprezzati.

La casa editrice è supportata da una grande rete di negozi, grazie al recente accordo con Simplicissimus Book Farm e punta a raggiungere tutti gli appassionati del fumetto scritto da Robert Kirkman che non hanno ancora potuto leggere un'opera fondamentale.

Ecco quanto ci è stato sussurrato da Panini in merito a questa proposta editoriale:

"Ci sembrava giusto pubblicare l’eBook in concomitanza con l’attesissimo mid-season finale della serie TV in onda su Sky, perché già immaginiamo che l’attesa per il prosieguo della serie sarà snervante. E quale occasione migliore per fare la conoscenza con un personaggio come il Governatore, che nella terza stagione sta svettando per la sua disturbata personalità?"

L'ascesa del Governatore racconta le origini di uno dei più noti personaggi della serie. Dalla presentazione ufficiale scopriamo che Philip Blake aveva un solo scopo nella sua vita: proteggere la sua figlia piccola Penny. Per farlo era disposto a fare qualsiasi cosa. La sopravvivenza, dopotutto, significava solo una cosa: evitare centinaia di morti che camminano. Il suo futuro lo conoscete già! Segue la lista di quelle librerie online che hanno adottato il romanzo L'ascesa del Governatore:

Kindle Store
KoboBooks
Ultima Books
IBS
LaFeltrinelli
BookRepublic
Cubolibri
Ebook.it

e a brevissimo su iBooks

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.