BOOM! Studios, Shane Houghton entra a far parte del team di Fanboys Vs Zombies

Mi piace tantissimo parlare del fumetto "underground" americano e, leggendo di questa news, ho il piacere di re-introdurre uno dei prodotti più folli e divertenti che il panorama fumettistico americano ha partorito negli ultimi anni: l'autore Shane Houghton (già scrittore delle sceneggiature dei Peanuts e di Reed Gunther) entra a far parte del team creativo di Fanboys Vs Zombies, serie scritta da Sam Humphries e disegnata da Jerry Gaylord!

Ma facciamo un piccolo appunto per aiutare chi non conosce la trama di Fanboys Vs Zombies: la mecca del fumetto americano, il San Diego Comic-con, è diventato improvvisamente il teatro di una apocalisse zombie e, nel tentativo di riportare tutto alla normalità e soprattutto di sopravvivere, uno sparuto gruppo di nerd combatterà i non morti usando tutto quello che riusciranno a trovare all'interno della fiera! Già di per se questo concetto è abbastanza folle e divertente, ma Humphries non si è di certo fermato qui e, fidatevi, la storia è davvero ripiena di richiami geek e situazioni al limite del sovrannaturale/grottesco.

E, forse per evitare che lo stesso Humphries rimanga impantanato nella narrazione, i ragazzi dei BOOM! Studios hanno pensato di dargli una mano inserendo Houghton come co-autore delle storie che andremo a leggere dal numero #9 in poi. Ma a quanto pare è stato proprio Humphries a richiedere l'aiuto di Houghton che, entusiasta, ha dichiarato:

    “When Sam invited me to help him carry the FvZ writing torch to me, I promised him I would use it to burn as many undead cos-players as possible [...] I’m thrilled to continue the action, humor, and insanity Sam established and take the Wrecking Crew to a whole new level of awesomeness!"

Houghton ha promesso a Humphries che bruceranno quanti più cosplayer/zombie riusciranno ad inserire nel fumetto e, fiducioso, l'autore è convinto di portare la Wrecking Crew (così si chiama il gruppo di sopravvissuti anti-zombie) ad un nuovo livello narrativo. Speriamo che questa collaborazione faccia bene ad entrambi e, soprattutto, che porti questo simpatico quanto divertente fumetto a farsi conoscere anche fuori dai confini statunitensi!

via | Major Spoilers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.