Snack Time - X-Men Deluxe #172

x-men

X-Men Deluxe n.172 è il solito fumetto contenitore che presenta varie storie facilmente dimenticabili, alternate a piccoli (ma rari) gioielli.

L'albo (17x26, B., 96 pp., col. - disponibile dal 16/07/2009 al prezzo di € 3.80) potrebbe passare inosservato, poiché il lavoro proposto da Warren Ellis non entusiasma. Le sue storie sulle realtà parallele (legate alla saga disegnata da Simone Bianchi) sono deboli e provocano sbadigli, così come tutto quello che viene scritto e disegnato nell'X-Force di Clayton Crain e Christopher Yost (un pizzico d'emozione nell'ultima tavola) o nel più allegro e "malinconico" I Giovani X-Men (dove si torna a parlare di isole Krakoa)!

La storia più interessante è ovviamente quella scritta dal sempre in forma Peter David, che ci presenta il suo X-Factor Special: Layla Miller! La piccola mutante è nel futuro e seguendo il suo dramma si intuisce come resti un personaggio assolutamente fondamentale. Legata ad House of M, a Messiah Complex sicuramente la biondina, grazie alle sue conoscenze, tornerà utile ad altri scrittori per risolvere le trame più intricate. Layla è simpatica, enigmatica, sensibile, dolce e forte. Peter David l'adora, la rende padrona assoluta di un palcoscenico dove troverete una versione nuova e devastata di Ciclope... Intanto nel prossimo numero, grazie a Panini Comics, tornano gli X-Men di Bianchi!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.