Inuyasha: Rumiko Takahashi disegna un nuovo episodio del manga per beneficenza

InuyashaI personaggi di Inuyasha torneranno eccezionalmente in azione in un nuovo episodio autoconclusivo del manga per sostenere un progetto di beneficenza promosso da Shogakukan in favore della ricostruzione delle zone devastate dal Grande terremoto che l'11 marzo del 2011 ha colpito il Giappone nord-orientale.

Il one-shot, disegnato ovviamente dalla “principessa dei manga”, sarà pubblicato sul numero 10 del settimanale Shonen Sunday in vendita il 6 febbraio, e successivamente incluso in un volume antologico con le opere di altri sette celebri autori del fumetto nipponico: Kazuhiro Fujita, ben noto anche in Italia per Ushio e Tora, Springald e Moonlight Act; Hiromu Arakawa autrice di Fullmetal Alchemist, Hero Tales e Silver Spoon; Masami Yuuki, famoso per Mobile Police Patlabor e Birdy the Mighty, entrambi in edizione italiana Star Comics. E ancora:

Takashi Shiina, autore di Ghost Sweeper Mikami (Mikami – Agenzia acchiappafantasmi); Kazuhiko Shimamoto, apprezzato per il cult Manga Bomber; Fujihiko Hosono, creatore di Crusher Joe e ideatore stesso del progetto benefico, intitolato “Heroes Comeback” (Il ritorno degli eroi); e Sensha Yoshida, autore dello yonkoma demenziale Utsurun desu. Secondo il tema dell’iniziativa, ogni one-shot si baserà su una precedente opera di ogni mangaka. Sarà quindi Inuyasha per Rumiko Takahashi, Gallery Fake per Hosono, Kyukyoku chojin R per Masami Yuuki, Cyborg 009 per Shimamoto, realizzato in collaborazione con la Ishimori Productions (The Skull Man, Cyborg 009), Utsurun desu per Yoshida, e Ushio e Tora per Fujita. L’episodio in due parti che segna il ritorno, anche se per il solo special, dei più amati personaggi dell’autore, il coraggioso e integerrimo Ushio, possessore della “lancia della bestia”, e del suo miglior amico/nemico, il demone Tora, è previsto per domani sul settimanale di Shogakukan. Ancora misteriosi, invece, i one-shot della Arakawa e di Shiina. Il volume sarà pubblicato a marzo e tutti i proventi e le royalties saranno destinati al progetto di assistenza ai terremotati del Tohoku.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.