The Walking Dead, online un nuovo promo

Manca poco più di un mese alla messa in onda di The Suicide King, nona puntata della terza stagione del serial TV dedicato a The Walking Dead. E, nei pochi secondi messi a disposizione dalla AMC, possiamo notare alcuni particolari che faranno felici sia i fan della serie TV che quelli del fumetto...

In primis, ecco che il Governatore è qui presentato con la caratteristica benda sull'occhio che, almeno nel fumetto, è stato uno dei marchi di fabbrica per l'identificazione del personaggio. Come se l'è procurata lo sanno bene gli spettatori che hanno visto il serial fino all'ottava puntata, quindi evito di fare spoiler troppo importanti limitandomi solo ad osservare alcune piccole situazioni e cambiamenti che traspaiono dai quaranta secondi scarsi di questa clip.

Il ritmo dell'episodio sembra abbastanza alto, con molte scene d'azione e alcune interazioni tra i personaggi che, ovviamente, sono coinvolti emotivamente in alcune delle situazioni precedenti a quest'episodio...situazioni, queste, che sono andate a costruire un terreno molto scivoloso per Rick Grimes e soci. Non ha fatto la sua comparsa Tyrese, anche se sono sicuro che lo vedremo in azione insieme agli altri protagonisti del gruppo di sopravvissuti guidato dal poliziotto. E, seppur molto diverso rispetto al fumetto, sarà bello vedere come si evolveranno alcune delle sottotrame inserite qui dagli sceneggiatori che, devo dire, hanno fatto davvero un buon lavoro.

Vi consiglio caldamente di prestare molta attenzione a queste immagini perché, se come noi siete in attesa di questa prima puntata della seconda midseason di The Walking Dead, troverete alcune indiscrezioni che vi faranno riflettere su quanto sta per succedere e su cosa potremmo andare a vedere da qui alle prossime puntate. Lasciandovi alla visione della clip, vi ricordo che la puntata andrà in onda il 10 febbraio 2013 alle 9:00 PM americane sull'emittente via cavo statunitense AMC.

via | Spinoff Online

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.