Kuroko's Basket, dal 1 febbraio in edicola e fumetteria per Star Comics

Kuroko's Basket volume 1Tra le quattro serie manga in partenza il prossimo mese per Star Comics, oltre a Jumbor di Hiroyuki “Shaman King” Takei, troviamo anche Kuroko’s Basket di Tadatoshi Fujimaki, shonen sportivo che si scopre nientemeno che la seconda serie più venduta nel Sol levante nell'anno appena trascorso, posizionatasi nella classifica Oricon, società leader nell’elaborazione di statistiche e cifre per l’industria dell’intrattenimento giapponese, dopo l'irraggiungibile One Piece di Eiichiro Oda.

Secondo posto, sì, ma con uno scarto di quasi tredici milioni e quattrocentomila copie vendute... Kuroko stravince però su Naruto, che supera di circa un milione e seicentomila copie pur avendo all’attivo meno di un terzo dei volumi! Dal manga, in corso sul settimanale Shonen Jump di Shueisha dal dicembre del 2008, è tratta la serie animata in venticinque episodi di Production I.G trasmessa sul circuito di MBS tra aprile e settembre 2012, mentre una seconda stagione, annunciata sull'edizione invernale del periodico Jump Next, è attualmente in produzione sotto la direzione del regista Shunsuke Tada. Oltre alla nuova serie, che probabilmente partirà a primavera inoltrata sullo stesso network, un episodio extra sarà incluso nell'ottavo (il penultimo) Blu-ray e DVD giapponese dell'anime, in listino per fine febbraio. L’OAV, intitolato “Tip Off”, racconterà gli esordi del protagonista nella leggendaria “Generation of Miracles”, l’invincibile squadra di basket in cui giocava alle medie.

Star Comics, che ha svelato il titolo alla scorsa Lucca Comics & Games, pubblicherà il primo dei venti volumi di Kuroko's Basket attualmente disponibili – l'ultimo dei quali da fine dicembre, il prossimo in uscita tra poche settimane – il 1 febbraio al prezzo di 4.30 euro nella collana Dragon. Così l'editore di Perugia ci presenta il nuovo acquisto: “Una leggenda narra di cinque talentuosi giocatori di basket, diplomatisi in una prestigiosa scuola media, che entrarono a far parte dei club di pallacanestro dei rispettivi licei. Quello che la leggenda tace è l’esistenza di un sesto giocatore, Kuroko, un piccoletto apparentemente insignificante che si iscrisse in un sesto liceo. Ma proprio Kuroko, insieme a una matricola, un vero talento naturale, deciderà di mettere su una squadra imbattibile per sfidare i suoi ex-compagni e poter accedere ai campionati nazionali! Ha così inizio un’avvincente avventura, tra duri allenamenti e sfide all’ultimo slam, assolutamente da non perdere!”.

Chiudiamo la segnalazione con una curiosità legata all'autore: da qualche mese Fujimaki è perseguitato da un misterioso folle (secondo le autorità di polizia che indagano sul caso si tratterebbe sempre della stessa persona) che, con invii da diverse località dell'area di Tokyo e Osaka di sostanze tossiche, polveri e liquidi, e minacce dirette a lui personalmente, all'Università che ha frequentato, alle iniziative legate alla sua serie, e alla sede della MBS (che trasmette l’anime), ha creato forti preoccupazioni e problemi di cui hanno fatto le spese eventi importanti come il Comiket d'inverno, svoltosi a fine dicembre con una perdita di oltre dieci milioni di yen per l’esclusione a scopo precauzionale di circa novecento circoli di doujinshi, la Jump Festa, la lotteria a premi di Banpresto sul franchise, rinviata per ben due volte, e non solo... Se Tadatoshi Fujimaki fosse una bella mangaka, questo sarebbe certamente un caso perfetto per City Hunter!

Tadatoshi Fujimaki

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.