Anime autunnali prima impressione - The Book of Bantorra

The Book of Bantorra era l'anime che aspettavo di più: una bella prima puntata con molte questioni lasciate aperte! Esoridiamo con una musica molto stile Death Note e una promessa: uccidere Hamyuts Meseta. Sigla bizzarra ma non posso dire fuori tema. L'anime parla di libri, quindi la sigla un po' retrò ci sta tutta!

Entiriamo nel vivo conoscendo gli "armed librarians" che durante il giorno custodiscono i libri, ma combattono anche i cattivi di turno! Ogni essere umano da morto si trasforma in libro, a dire il vero sotto forma ti tavoletta in pietra stile antico. La definizione di essere umano, in questa vicenda, perde il suo valore: ci sono infatti alcuni che vengono tramutati in bombe umane, e quindi vengono definiti solo "carne", non più esseri umani e quindi non degni di diventare libri.

Non si sa ancora su quali basi vengano scelte queste persone anche perchè l'anime ha esordito con una incoraggiante frase: tutti gli umani sulla terra sono nati per essere amati. Combattimenti, colpi di scena, peronaggi misteriosi, tanti strani messaggi da svelare, per adesso i giochi sono aperti e sicuramente seguirò la serie di cui sono previste non le solite 13 puntate, ma ben 26. Da vedere! Dopo il salto la ending con le bellissime protagoniste.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.