A Certain Magical Index the Movie diventa un manga per opera di Ryosuke Asakura

Annuncio del manga su A Certain Magical Index: Miracle of Endymion

A Certain Magical Index: Miracle of Endymion (Toaru majutsu no Index: Endymion no kiseki), primo film d'animazione per il cinema ispirato alla lunghissima serie di romanzi (tuttora in corso) scritti da Kazuma Kamachi e illustrati da Haimura Kiyotaka per ASCII Media Works, sarà trasposto in un manga per mano di Ryosuke Asakura.

L'appuntamento con il primo capitolo dell'adattamento è per il 12 febbraio sul mensile giapponese Shonen GanGan di Square Enix, lo stesso che ne dà annuncio sull'edizione attualmente in vendita. Il film, in sala il 23 febbraio, racconta una storia originale di Kamachi ambientata poco prima del completamento del cosiddetto “Endymion”, l’ascensore spaziale della Città Accademia, la grande città-studio dove allievi dotati di capacità paranormali perfezionano le loro abilità attraverso la tecnologia. Qui Toma e Index, i due nostri protagonisti, incontrano Arisa, una ragazzina di Livello 0 (cioè priva di qualunque dote speciale), braccata da un gruppo di maghi che lanciano un attacco all’accademia. Mentre l’unità di difesa cittadina si muove contro i nemici, i due ragazzi scoprono che Arisa è il perno in un’imminente guerra tra le schiere della Magia e quelle della Scienza.

Nato come light novel (nient'altro che romanzi per ragazzi corredati da illustrazioni), il franchise si è presto trasformato in un vero e proprio fenomeno multimediale dando vita a due serie animate per la tv prodotte da J.C Staff tra il 2008 e il 2011 (48 episodi in totale), un terzo anime televisivo in 24 episodi che adatta A Certain Scientific Railgun, manga spin-off di Motoi Fuyukawa pubblicato sul mensile Comic Dengeki Daioh (da cui arrivano titoli famosi anche in Italia come Blood Alone, Gurren Lagann, Gunslinger Girl, Lythtis di Utatane, e Yotsuba&!, per citarne alcuni), un OAV e alcuni special a questo collegati, un seguito dal titolo A Certain Scientific Railgun S in lavorazione per quest'anno, una serie spin-off di romanzi, videogame e, ovviamente, il manga più famoso della licenza, A Certain Magical Index di Chuya Kogino, che possiamo leggere da febbraio dello scorso anno in edizione Star Comics. In attesa di qualche tavola dall'adattamento, riproponiamo il trailer del film:

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.