Anime autunnali prima impressione - Yumeiro Patisserie

Questo era l'anime che aspettavo di più, insieme a Kimi ni Todoke, poichè adoro tutto ciò che parla di cucina! Amano Ichigo ha una normalissima famiglia giapponese, ha una sorellina bravissima al piano, una madre e un padre bizzarri ma tutto sommato affettuosi.

L'anime esordisce con la famigliola che si dirige ad un concorso di piano per la sorellina. Ichigo è un disastro: sempre in ritardo, distratta, ma adora la sorellina e la incoraggia quando è in difficoltà. Ichigo però non sa esattamente cosa fare nella vita quando inizia ad avere dei ricordi della nonna, grandissima pasticcera, e in un centro commerciale trova una "fiera" dei dolci: questa sarà la sua ispirazione!

La bimba capisce che nella vita una delle cose che le hanno dato sempre gioia sono i dolci. Potrà diventare pasticcera? Il primo ostacolo è convincere la famiglia ad iscriverla ad una costosissima scuola di cucina, ma la madre mette una buona parola per lei e il padre è costretto ad accetare.

Di questo anime mi è piaciuto tutto: dalla grafica, ai personaggi kawaii, al fatto che la protagonista è un disastro ed è molto impacciata, al fatto che abbia un'aspirazione e una meta a cui arrivare, per non parlare della bellezza dei dolci! Mi chiedo come mai tutti vadano sempre a studiare a Parigi però! Possibile che la scuola da pasticceri eccellente sia solo in Francia? In questo caso sento di essere un po' patriottica e propongo anche l'Italia!

Sicuramente seguirò questo anime e lo consiglio a tutte coloro che amano la cucina, amano i dolci, amano gli anime leggeri ma hanno un obiettivo da raggiungere!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.