Notte dei Gufi, la recensione di Batman n.8 e n.9

lion comics

L'operazione reboot della Dc Comics ci sta regalando una grande serie: Batman!

Scott Snyder si sta muovendo benissimo su questa serie e sin da quando ha messo le mani sull'Uomo Pipistrello è riuscito a costruire una saga così coinvolgente che nel giro di pochi mesi ha contagiato tutte le testate della Bat-Family. In questi mesi abbiamo la fortuna di leggere la maxi saga Notte de Gufi, un progetto affascinante, emozionante, ricco di colpi di scena. E' una storia d'azione e riflessione, un progetto thriller-horror in grado di analizzare contemporaneamente, in maniera assai approfondita, le origini della famiglia di Batman, di mezza Gotham City e di tanti illustri personaggi.

Scott Snyder in Assalto a villa Wayne - capitolo apparso in Batman n.8 - delinea il rapporto viscerale che c'è tra Bruce e la sua città e ci mostra l'uomo di casa (senza maschera) alle prese con le mostruosità che si sono infiltrate nella sua dimora. La collaborazione con Alfred, frenetica ed intuitiva, ci mette di fronte al lato più dinamico della saga, poiché Notte dei Gufi è uno spettacolo a tuttotondo che non può rinunciare ad una dose esagerata di azione. L'Assedio, infatti, si conclude con l'immagine prepotente di un Bruce rinchiuso in una Bat-armatura, soluzione definitiva per disinfestare la villa.

Il capitolo estratto da Batman n.9 è altrettanto eccellente. La tavola di apertura è geniale. Lo sceneggiatore ci mette di fronte ai pensieri di Bruce, mostrandoci dal suo punto di vista la violenza della Corte dei Gufi, i cui guerrieri lo colpiscono forte in volto, infierendo senza tregua. Il lettore in quel momento diventa Batman e sente le ferite sul proprio corpo, rilassando esclusivamente grazie ai pensieri risolutivi del protagonista. Gufi contro pipistrelli: una lotta antica, senza regole, dove solo il più forte potrà sopravvivere.

Il tutto è reso immortale da un Greg Capullo forte come non mai, consapevole di essere alle prese con un capolavoro e pronto a spezzarsi le dita dalla fatica pur di essere perfetto in ogni singola vignetta. Grazie Lion e grazie Dc Comics per questo show!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.