Planet Manga Risponde - L'angolo della Posta: 6 Ottobre 2009

planet manga

Dopo l'Angolo di Max Brighel, Panini Comics lancia una rubrica tutta nuova, completamente dedicata al mondo dei manga!

Nasce Planet Manga Risponde, per consolidare il rapporto fra redazione e lettori! Non perdete tempo: per ogni vostra curiosità inviate i vostri quesiti al seguente indirizzo: planetmangarisponde@panini.it! Le risposte alle vostre domande arriveranno in maniera chiara ed esaustiva. Questa settimana si parla di: FullMetal Alchemist, Shamo, D.Gray-Man, Death Note, Naruto.

Marco Cecini scrive: Eccoci qui per il secondo appuntamento della nostra rubrica; per stavolta rispondiamo soltanto al nostro Andrea, che ci ha scritto una mail piuttosto corposa.

Salve! Anzitutto complimenti per l'iniziativa, a mio parere molto utile, anche se, dopo la chiusura del forum, ci sono rimasto molto male per il fatto che avete tolto anche la posta dai vostri titoli (anche se spero che in FullMetal Alchemist ci sia ancora!). E poi anche le newsletter Planet Manga pare che sia sparita... insomma, che succede? La Newsletter mi pareva una cosa utile e divertente, per non parlare della posta... vabbé, avrete i vostri motivi... Ma a parte questo passiamo alle domande.

1) Farete un ristampa completa di D.Gray-Man, magari in edizione Gold?
2) Ho scoperto Inferno e paradiso solo da poco e sto seguendo l'edizione Collection. In cosa differisce quest'edizione dalla prima? In Giappone il manga segue la pubblicazione da voi denominata "Collection" o quella dei "microvolumi" della vostra prima edizione? Perché non mettete più i poster nell'edizione Collection?
3) Ci sono piani per la pubblicazione dei 2 film di Naruto finora trasmessi su Italia 1?
4) Ho visto che un altro editore, nella riedizione di un manga in un formato simile alle vostre edizioni Gold, ha inserito alcune pagine a colori, come credo che fosse anche nell'edizione giapponese. Potete fare anche voi una cosa simile?
5) E' ancora troppo presto per vedere i vostri prodotti Panini Video in Blu-ray?
6) Farete un cofanetto con tutti i dvd di Death Note in formato slime?
7) Ci sono novità riguardo a un'edizione italiana della seconda serie anime di FMA?
8) Sempre riguardo a FMA sono previsiti altri artbook? Li trovo bellissimi!!

Scusate per l'enorme quantità di domande ma rispondetemi lo stesso, per
favore! Ciao e saluti a tutti!

Andrea

Certo che ti rispondiamo, Andrea. La tua lettera è stata una delle prime ad arrivarci, ma era così corposa che non siamo riusciti a metterla direttamente nel nostro primo intervento.
Con il forum tocchi una ferita aperta, Mr Bongo, io (l’ex mod Kurosaki Ichigo), il Mun@, e gli altri addetti ai lavori ne abbiamo parlato tantissimo prima di decidere la chiusura di quello spazio glorioso che per tanti anni aveva unito i lettori di fumetti e che, piaccia o no, ha rappresentato una delle prime community e uno dei primi spazi aggregativi per i lettori di fumetto in Italia. Spero che almeno di questo anche il lettore più critico possa rendergli merito. Tuttavia, un forum ha significato quando all’interno di esso è possibile stimolare un dibattito paritario, formulare delle domande, e ottenere delle risposte. Se deve divenire un teatro di guerra, laddove per l’editore è impossibile rispondere a tutte le domande o le critiche senza andare a rivelare delle nozioni che non possono far parte del pubblico dominio, ma che rientrano piuttosto nella “privacy aziendale”, allora diventa solo un arto dolente da amputare per il beneficio del resto dell’organismo. Sia chiaro che nessuno ha chiuso la porta in faccia a una prospettiva futura di nuova community Panini, ma al momento sinceramente non se ne ravvedono le condizioni. Dal canto nostro, stiamo cercando di dare tutte le informazioni che possiamo (quelle che non si possono dare perché rientrano nella categoria di cui sopra, non le potevamo allora, non le possiamo ad oggi, né le potremo in futuro), attraverso il nostro canale Facebook, attraverso le rubriche e i blog on line degli editor, e attraverso le newsletter e il sito. A proposito, la Newsletter Manga resta assolutamente attiva sugli albi, mentre online ha avuto qualche problema (ma proprio oggi troverai l’aggiornamento!).
Passiamo alle tue domande.

1) Non è una cattiva idea! Sicuramente non a breve termine, ma proviamo a sottoporre la cosa a chi di dovere.

2) Beh sì, in realtà la differenza è sostanziale. L’edizione COLLECTION vanta la foliazione e il formato che in Giappone hanno le raccolte brossurate dei capitoli serializzati su magazine, ovvero sia i tankobon. Quindi se tu cerchi un’edizione vicina all’originale giapponese, hai fatto bene a recuperare la COLLECTION. La precedente edizione è formata da albi che presentano la metà della foliazione di un tankobon, per dirla più semplicemente: 2 numeri della precedente edizione rappresentano l’equivalente di 1 tankobon/COLLECTION. Per i poster, quando non trovi qualcosa su un albo significa che o non è presente nemmeno nell’originale, o l’editore e l’autore giapponesi hanno avallato per l’esportazione del titolo all’estero un certo tipo di scelta editoriale diversa da quella operata in patria.

3) Al momento non risultano particolari progetti su questo fronte, ma di Naruto stiamo praticamente portando in Italia tutto lo scibile quindi non dispererei.

4) Se non abbiamo capito male l’edizione a cui ti riferisci, beh, è qualcosa di sensibilmente diverso da un’edizione GOLD. La nostra è una ristampa in edizione da collezionismo, un prodotto nostrano, quella a cui ti riferisci tu è un prodotto pensato dai giapponesi per essere l’incarnazione editoriale definitiva di un certo titolo: non sono paragonabili. In generale comunque, si può fare sia l’una che l’altra cosa, ma previo accordo con l’editore e l’autore giapponese, che deve decidere come vedere edita la sua opera all’estero.

5) Direi di sì. Il mercato degli anime è ancora troppo di nicchia, oltretutto il blu-ray non si è ancora imposto nel mercato (i prezzi dei lettori e dei supporti sono ancora troppo alti)

6) Al momento non è previsto un cofanetto raccoglitore di questa serie, quindi neppure un eventuale formato del box è stato deciso.

7) Al momento non è prevista.

8) Bene! In effetti sono bellissimi, e hai fatto bene a prendere quel che abbiamo pubblicato sinora. Per un editore le vendite sono l’unica cartina di tornasole possibile per capire il riscontro del pubblico. Di certo non aiuta ragionare in questi termini “se fanno anche il secondo, prendo pure il primo, altrimenti niente”, proprio perché se un primo numero non viene preso, la nostra impressione è che il titolo non piaccia, pertanto lo fareste partire già con il piede sbagliato. Quindi ottimo atteggiamento il tuo, se le vendite sono state confortanti per il primo artbook non ci saranno problemi per quelli a venire.

Speriamo che le risposte siano state sufficientemente esaustive, un saluto e grazie per averci scritto!

Passiamo poi a un chiarimento da molti richiestoci, sulla situazione ufficiale di Shamo:

A seguito del cambio di casa editrice da Futabasha a Kodansha, attualmente il titolo sta vivendo in patria delle controversie del tutto slegate dalla nostra volontà (detto più chiaramente: non abbiamo voce in capitolo nelle succitate controversie); non appena le stesse si risolveranno, speriamo positivamente, saremo ben lieti di riportare il titolo in Italia.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.