Snack Time - Supereroi – Le Grandi Saghe #28 - Iron Man: il demone nella bottiglia

Iron Man, il demone della bottiglia, la storia contenuta nel ventottesimo volume della collana dei Supereroi in edicola con la Gazzetta dello sport, è una storia ingenua e sotto certi aspetti comunque interessante. Ingenua perché il travaglio psicologico che subisce Tony Stark è lontano da quelli che possiamo osservare in una storia odierna. Frank Miller e Alan Moore ancora dovevano crescere eppure è interessante per l'epoca.

Il dramma di Tony Stark, la vera identità di Iron Man, alcolizzato viene suggerito durante tutta la storia, con lui che beve perché ha problemi, ma esplode in pochissime pagine e si conclude in altrettante.

Resta comunque un'interessante storia da leggere perché ha una tale freschezza (benché ingenua) e un ritmo che la rendono piacevole nonostante sia stata scritta nel 1979. Inoltre è anche curioso vedere i disegni di un John Romita Jr ancora agli inizi e ancora sotto l'influenza stilistica del padre.

PS non c'entra nulla ma l'introduzione di Guidi è molto surreale e divertente e ricorda un certo modo di scrivere poco d'uso ultimamente.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: