Grandi Opere Vertigo, pubblicato Spaceman di Azzarello e Risso

risso

Una tra le più acclamate coppie artistiche dei comics è quella formata da Brian Azzarello e Eduardo Risso.

I due sono gli autori della fortunata serie 100 Bullets, stampata dalla DC Comics all'interno di quella macchina da guerra chiamata Vertigo. Proprio all'interno della collana Grandi Opere Vertigo, Rw Edizioni (Lion) ha portato in libreria SpaceMan (contiene Spaceman 1-9), un serie realizzata da Brian Azzarello e Eduardo Risso e dal carattere decisamente fantascientifico. Il volume (9788866913436; 16,8x25,6, C, 224 pp, col., € 21,95) trascina il lettore in un futuro post apocalittico.

Il protagonista della storia è Orson, uomo modificato geneticamente per affrontare lunghi periodi di permanenza nello spazio. Orson, dopo la chiusura della NASA, sopravvive riciclando pezzi di metallo, finché un disgraziato giorno resta coinvolto in un rapimento... L'evoluzione dell'umanità mostrata da Azzarello in SpaceMan non è così rassicurante.

A proposito di 100 Bullets parliamo di un'opera che ha raggiunto picchi di gradimento elevatissimi, essendo stata anche premiata con l'Eisner Award in svariate edizioni. 100 Bullets è un noir/pulp che è stato pubblicato per la prima volta in Italia da Magic Press all'interno della rivista antologica mensile Vertigo Presenta. Il materiale è stato poi raccolto in volumi (ereditati da Planeta DeAgostini nel 2006). Oggi 100 Bullets è nelle mani di RW Edizioni che sotto l'etichetta Lion sta ristampando la serie in volumi brossurati a cadenza bimensile.

Brian Azzarello, inoltre, ha avuto l'arduo compito di rilanciare la serie di Wonder Woman dopo il reboot e lo ha fatto con ottimi risultati (cliccate qui per leggere le nostre impressioni).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.