Spoiler capitolo 469 di Naruto

Spoiler capitolo 469 di Naruto

Dopo una settimana di pausa, il buon Kishimoto non manca all'appuntamento e sforna un bellissimo capitolo di Naruto! Azione e sentimenti si mischiano in questa nuova uscita settimanale e, ovviamente, noi di Comicsblog siamo qui per raccontarvi i primi spoiler che circolano sulla rete. Però ci preme ricordare a tutti i "naviganti" che seguono l'edizione italiana di Naruto di non proseguire nella lettura perché, ad oggi, i volumi usciti in Italia non sono ancora arrivati al punto in cui è ferma la storia in Giappone.

Dopo il salto troverete il riassunto del capitolo 468 e le prime indiscrezioni sul capitolo 469.

Riassunto capitolo 468:

Madara ha dichiarato ufficialmente l'inizio della quarta guerra ninja, tra lo stupore e l'incredulità dei Kage! Il più preoccupato sembra lo Tsuchikage, che chiede a Madara se le sue parole sono vere o si tratta di uno scherzo. L'Uchiha risponde dicendo che non è così folle da dire una cosa del genere per scherzo e, dopo aver detto ai Kage che si rivedranno sul campo di battaglia, Madara scompare usando la classica tecnica del "vortice"...

Il primo a prendere la parola è lo Tsuchikage che, preoccupato, chiede agli altri quali misure devono prendere adesso. Gaara risponde allo Tsuchikage dicendo che, ora come ora, l'unica soluzione è formare un'alleanza per contrastare al meglio il potere dei sette Bijuu in possesso di Madara. Il Raikage ascolta in silenzio le parole di Gaara e la Mizukage, furbescamente, chiede all'uomo se adesso l'idea dell'alleanza lo ha in qualche modo "stuzzicato". Questi risponde alla donna dicendo che, nonostante adesso lui è più tranquillo sapendo che il fratello non è nelle mani dell'Akatsuki, non gli va che Madara e i suoi scagnozzi agiscano contro di loro e quindi, finalmente, anche lui è d'accordo nel formare un'alleanza tra shinobi!

Lo Tsuchikage chiede agli altri cosa fare nei riguardi di Konoha e il Raikage, ripensando a quanto fatto da Danzou, non se la sente di dare fiducia a quell'uomo. Il Raikage continua nella sua riflessione dicendo che, quando i ninja di Konoha sapranno dei sotterfugi e delle azioni compiute da Danzou all'interno della riunione, questi lo abbandoneranno e lui sarà costretto ad abdicare dalla posizione di Hokage. Gaara si propone come "informatore", proponendo di spiegare tutto al ninja più affidabile di Konoha: "Sharingan" Hatake Kakashi. Lo Tsuchikage sembra riconoscerlo (più che altro conosce il padre, Zanna Bianca) mentre il Raikage, ricordandosi dell'incontro avvenuto tra lui e Naruto, capisce il valore del ninja e acconsente alla richiesta di Gaara. Shi chiede al Raikage se può informare il villaggio per dire loro che Killer Bee sta bene e per iniziare le ricerche del compagno, visto che Madara punta sia a lui che a Naruto. Il Raikage è d'accordo con Shi e, affidandosi al ragazzo, gli dice di organizzare una squadra di ricerca e di operare come meglio ritiene opportuno. Shi si mette subito al lavoro e Darui, preoccupato per Samui e gli altri, dice al compagno di informare anche loro...

La Mizukage, dopo aver assistito in silenzio a queste "manovre", dice agli altri Kage che da ora in poi il loro compito è impedire che l'Akatsuki riesca a catturare Naruto e Killer Bee quindi, per il momento, loro devono innanzitutto organizzarsi per rintracciare e nascondere i due Jinchuuriki. Anche Chojiro sembra d'accordo con il Mizukage invece, ancora una volta, lo Tsuchikage sembra totalmente in disaccordo con gli altri. L'anziano Kage dice che il potere dei sette bijuu è davvero troppo elevato e che, ovviamente, Madara potrebbe avere altri jutsu e "trucchetti" da usare in battaglia. Per questo, secondo lui, il potere di Naruto e Killer Bee è necessario per il completamento del loro potenziale bellico. Gaara non è d'accordo perché, ovviamente, al momento il loro scopo è proprio quello di proteggere gli unici Bijuu non ancora in mano a Madara. Continuando nella sua analisi, Gaara pensa che Madara sia uscito allo scoperto ed abbia scatenato questa guerra proprio per far uscire allo scoperto Naruto e Killer Bee, visto che nelle sue condizioni non è in grado di catturarli senza un'adeguata strategia. Il Mizukage si trova d'accordo con l'analisi di Gaara e il Raikage, anche lui pienamente convinto delle parole del ragazzo, aggiunge che non possono assolutamente mandare in campo un tipo "pericoloso" come Killer Bee che, secondo loro, porterebbe solo il caos nel campo di battaglia. Gaara dice che anche per Naruto vale lo stesso discorso di Killer Bee (e le facce ironiche/preoccupate di Tenmari e Kankuro "sottolineano" le parole del ragazzo) e la Mizukage, visto che almeno tre quarti dei Kage presenti è d'accordo con la strategia di recuperare e proteggere i Jinchuuriki, chiede allo Tsuchikage se anche lui si è deciso a seguire questo "dettame". L'anziano Kage borbotta e il Raikage, interrompendo, dice agli astanti che condividerà con loro tutte le informazioni su Killer Bee, a patto che le squadre di ricerca lo informino immediatamente se questi riescono a rintracciare l'Hachibi. Tutto questo perché lui è l'unico a cui Killer Bee da retta e, affidando a Gaara il compito di informare Kakashi, lo avvisa che ha incontrato l'uomo proprio sulla strada che porta al meeting, quindi è probabile che si trovi ancora nel paese del ferro. Gaara recepisce il messaggio e Chojiro, timidamente, chiede la parola ai Kage...

Chojiro sa che all'interno dell'Akatsuki c'è Hosigaki Kisame, uno spadaccino della nebbia come lui. Il ragazzo è preoccupato, perché sa che Kisame possiede una quantità di chakra pari a quella di un Jinchuuriki e, come se non bastasse, maneggia la spada più forte del villaggio della nebbia (la Samehada). Chojiro conclude dicendo che Kisame è una persona da non sottovalutare perché, praticamente, è come un Jinchuuriki senza code. Lo Tsuchikage lo sa, come sa che il potere dei sette Bijuu che Madara possiede è ancora più grande di quanto loro possano immaginare. Per questo lo Tsuchikage vuole usare l'Hachibi e il Kyuubi in battaglia, proprio per contrastare l'immane potere che Madara riesce a controllare. Ma questa volta è Mifune che interrompe il Kage, dicendo che proprio ora è nata la più potente alleanza del mondo dei ninja. Ben sapendo che il potenziale dei quattro villaggi coinvolti è sconfinato e incalcolabile, Mifune fa notare ai Kage che Madara è venuto al meeting proprio per cercare un accordo e quindi, ben sapendo i rischi che entrambe le parti corrono, l'Uchiha ha voluto fino all'ultimo non usare la carta della guerra. Mifune, comunicando allo Tsuchikage che anche i samurai parteciperanno alla battaglia come alleati degli shinobi, chiede all'anziano Kage se adesso si sente un po' più tranquillo...

Intanto Suigetsu e Juugo si sono ripresi e, dopo aver notato che il Raikage e il Kazekage sono saliti al piano di sopra, si chiedono se anche Sasuke e Karin siano andati li. Suigetsu chiede a Juugo se è il caso di seguirli e quest'ultimo, ipotizzando l'allarme generale creato dal combattimento precedente, risponde che adesso tutti saranno in allarme. Suigetsu allora dice di non preoccuparsi, perché sa come comportarsi in queste situazioni...

Nel frattempo Killer Bee si trova in una foresta insieme ad un maestro di Enka (canto popolare giapponese) e, osservando il sensei cantare con tanta enfasi ed intensità. il ragazzo ne rimane estasiato. Il maestro chiede a Killer Bee se ha capito come si canta l'Enka e questi, convinto delle sue capacità, inizia a cantare. Ovviamente la sua esibizione è un disastro e il maestro, contrariato, dice a Killer Bee che nella sua espressione dell'Enka non ha inserito la "passione" che, invece, è parte fondamentale della canzone. Ma il "cucciolo" del maestro (Ponta, una specie di incrocio tra un orso e un cane) ha fiutato qualcosa...

Naruto invece si trova in cima alla locanda e, durante la meditazione, il ragazzo ha un'idea su come rintracciare Sasuke: usando la modalità eremita, Naruto spera di intercettare il chakra "naturale" dell'Uchiha ma, per farlo, ha bisogno di prolungare il tempo in cui riesce a rimanere nel "Sennin mode". Ma proprio mentre Naruto è in fase di "trasformazione", Kakashi e Yamato chiedono al giovane di tornare indietro. Naruto pare non ascoltarli ma, appena riesce a percepire del chakra familiare, il ragazzo smette di concentrarsi e guarda verso il basso: Sakura, Rock Lee, Kiba e Sai sono riusciti a rintracciarlo ma, senza neanche il tempo di salutarsi come si deve, la ragazza dice a Naruto che ha qualcosa di importante da dirgli...

Intanto Killer Bee e il maestro hanno scoperto che l'intruso è un membro dell'Akatsuki e, più precisamente, Kisame! Questi dice a Killer Bee che non è stato facile trovarlo ma, grazie all'appetito di Samehada, il suo chakra è stato comunque rintracciato. Killer Bee dice al maestro che ci metterà qualche secondo a sconfiggere Kisame che, invece, non vede l'ora di offrire uno "spuntino" a Samehada!

Spoiler capitolo 469:

Ponta cerca di attaccare Kisame mentre Killer Bee, in posizione d'attacco, dice all'uomo/squalo che gli farà vedere la differenza di potenza che li separa. Kisame non sembra molto d'accordo e, dopo aver insultato un po' Killer Bee, si prepara a ricevere l'attacco di Ponta.

Intanto Ao si libera del Jutsu di Zetsu e, sapendo che questa non è opera di Danzou, continua nella ricerca del team di Konoha. Anche Fuu si libera di Zetsu mentre Torune, preoccupato per Ao, chiede a Danzou cosa farne. L'Hokage dice di non preoccuparsi perché, avendo piazzato una trappola, egli è sicuro che l'uomo vi ci cadrà in pieno. L'unica cosa che Danzou vuole è che i suoi sottoposti recuperino l'occhio destro di Ao e Fuu, capite le intenzioni dell'Hokage, chiede a Torune di prendersi cura del suo corpo.

Fuu attacca Ao "entrando" nel corpo di un pupazzo, ma Ao riesce a schivare i colpi ed a neutralizzare il jutsu di Fuu. Torune sta portando il corpo del compagno sulle spalle e, accortosi che qualcosa non va, chiede a Danzou cosa fare. L'Hokage dice che ha un piano, ma gli dirà tutto non appena Fuu sarà rientrato nel suo corpo...

Intanto lo Tsuchikage chiede agli altri Kage chi sarà il capo di questa nuova alleanza, visto che sia lui che Danzou non sono qualificati per questo compito. Mifune pensa che, per il momento, l'unico qualificato ad assolvere quella posizione è il Raikage, visto che solo lui è in grado di controllare l'Hachibi. Oltretutto, avendo scoperto che il fratello è ancora vivo, il Raikage ha perso un po' di quella irruenza dettata dall'odio e dalla rabbia, acquistando un maggiore equilibrio interiore. La Mizukage, anche se un po' dubbiosa, accetta la decisione di Mifune e Gaara, anche lui d'accordo con il capo del villaggio del ferro, ripone la sua "fede" nelle capacità del Raikage. Questi chiede allo Tsuchikage di collaborare con loro, visto che l'anziano Kage è l'unico ad aver combattuto in passato con Madara. Lo Tsuchikage finalmente accetta e, senza perdere tempo, chiede agli altri Kage di avvisare i signori feudali di questa nuova alleanza tra shinobi!

Naruto e Sakura iniziano a parlare e il ragazzo, abbastanza sorpreso, chiede alla compagna di ripetere quello che ha detto. Sakura non ci pensa due volte e, davanti a tutti, confessa di amare Naruto! Sakura dice che non ha bisogno di un ragazzo che non la ama e che, invece, è diventato un criminale ricercato da tutti. Naruto è scosso mentre Sakura, guardandolo, gli dice di abbandonare la sua promessa di cercare Sasuke per lei...

Sakura abbraccia Naruto e, dicendogli che si sente bene quando lui la tocca, la ragazza gli chiede ancora una volta di abbandonare la sua promessa e di accettare i suoi sentimenti. Naruto allontana l'amica e, guardandola negli occhi, le dice che lui odia le persone che mentono a se stesse!

Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto
Spoiler capitolo 469 di Naruto

via | Mangahelpers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

4 commenti Aggiorna
Ordina: