Il calendario giapponese diventa un manga

calendar boy

E' una bellissima idea: gli artisti Mami Miki, Uni Shindō e Yūji Morisato sono all'opera! Il progetto consiste nel trasformare il semplice calendario giapponese in manga. Le festività verranno "personificate" e da dicembre potremo vedere le loro avventure sulla rivista Wings della compagnia Shinshokan Publishing.

Ricordiamo che già in Hetalia i paesi del mondo sono stati personificati con una certa ironia: lo stesso avverrà in questo caso. Per fare alcuni esempi: San Valentino verrà dipinto come un impenitente casanova, il Nuovo Anno come un gran bevitore, e così via. I personaggi saranno comunque in stile "moe" ovvero molto kawaii e carini, per intenderci la regina dello stile moe è Mio Akiyama.

Voglio anche io le avventure del calendario giapponese!

Fonte | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.