Wonder Woman serie tv, Amy Manson protagonista?

Wonder Woman protagonista

E’ ufficiale: "Wonder Woman" tornerà presto in tv con la serie “Amazon”, che sarà lanciata dall’emittente televisiva statunitense “CW” e parlerà delle origini della splendida eroina lanciata per la prima volta dalla “DC Comics”. E’ arrivato l'ok per la nuova versione live action della saga di fumetti celebre in tutto il mondo, ed a spifferare le primissime indiscrezioni in merito a questo nuovo lavoro sarebbe stato proprio il presidente della “CW”, Mark Pedowitz.

Secondo le prime indiscrezioni, pare che la scelta del casting sia in pieno svolgimento, e che la serie dedicata alla celebre eroina potrebbe essere improntata sul modello che ha reso celebre un’altra serie di successo, la serie televisiva "Smallville", legata all’universo di un altro grande supereroe, l’intramontabile Superman.

Insomma, a quanto sembra, dopo aver constatato l’enorme successo ottenuto dalla serie tv "Smallville", la CW - che diversi mesi fa accantonò la proposta di David E. Kelley in merito al rilancio televisivo di Wonder Woman - avrebbe deciso di osare con questo nuovo progetto.

Ma quali saranno i nomi delle possibili candidate al ruolo di protagonista di questa nuova serie? A quanto sembra, i produttori sarebbero ancora alla ricerca dell’attrice adatta a questo ruolo, ma c’è chi ha ipotizzato che il nome della prescelta potrebbe essere Phoebe Tonkin, star della serie televisiva “The Vampire Diaries”. Qualcun altro ha ipotizzato che il ruolo di Diana potrebbe essere invece interpretato dall’attrice scozzese Amy Manson, ma per il momento si tratta solo di ipotesi.

Detto questo, non ci resta quindi che attendere ulteriori indiscrezioni.

via | Screencrush.com

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.