Mogura no Uta, il manga diventa diventa live action

Mogura no Uta live action

Nuova versione "live action" in arrivo per il manga “Mogura no Uta” ad opera del fumettista giapponese Noboru Takahashi. Nei giorni scorsi sulle pagine del settimanale edito dalla Shogakukan, “Big Comic Spirits”, è apparso un nuovo annuncio, quello che riguarda l’approvazione della nuova versione “live action” di un manga molto apprezzato in Giappone. “Mogura no Uta” (che tradotto letteralmente significherebbe “Il canto della talpa”), è stato lanciato per la prima volta nel 2005 sulla rivista “Young Sundaydi Shogakukan”, ed è incentrato intorno alle vicende vissute dal protagonista, l’agente Reiji Kikukawa.

Kikukawa è un agente di polizia che opera nella città di Tanikuburo. Il temperamento di questo particolare agente è però a dir poco problematico, difficilmente segue le regole, ed applica generalmente una legge fondata sui suoi ideali e principi personali.

Proprio per via dei suoi principi e del suo senso di giustizia, Reiji riceverà un incarico particolare, quello di infiltrato in una missione sotto copertura all’interno dell'organizzazione mafiosa Sukiya, uno dei gruppi più pericolosi della regione. Il compito del protagonista sarà quello di trovare delle prove per arrestare il boss che si trova a capo del gruppo mafioso.

Come dicevamo, l’opera è stata lanciata nel 2005 ed è tutt’ora in corso sulla rivista settimanale “Big Comic Spirits”, dove si appresta ad uscire il trentaquattresimo numero, a Febbraio 2013. Per il momento non ci sono ulteriori indiscrezioni in merito al nuovo live action ad essa ispirato, non ci resta quindi che attendere ulteriori aggiornamenti!

via | Animenewsnetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.