Teaser trailer per Vassalord OAD, allegato all'ultimo volume giapponese del manga

Primo teaser trailer online per l'OAD del vampiresco Vassalord, in uscita con la limited edition giapponese dell'ultimo volume del manga, il settimo, il 15 marzo. Lo vediamo in alto.

L'episodio, firmato Production I.G (ultimamente sotto i riflettori per l'annuncio di una nuova serie sul cult fantascientifico Ghost in the Shell), porterà in animazione il primo capitolo del manga (e del CD-drama) “Kakurinomiya no Heliogabalus”. Nello staff, Kazuto Nakazawa, aiuto regista in Kill Bill: Le origini di O-Ren, che si occuperà della direzione, Nariyuki Takahashi (Sisters of Wellber, The Prince of Tennis Another Story II) e Chieko Miyagawa (Moshidora) alla caratterizzazione grafica dei personaggi (alcuni character design nella gallery in basso), e il duo j-pop di gothic lolite Kokusyoku Sumire al tema musicale, ancora senza titolo. Con il DVD e il manga anche un booklet esclusivo di 32 pagine contenente un one-shot in 8 pagine e varie illustrazioni inedite.


Dopo i primi sei capitoli pubblicati nel 2006 su Comic Blade Zebel di Mag Garden, il manga di Nanae Chrono passa sul mensile Comic Avarus nel 2007 in seguito alla chiusura della rivista e continua la sua serializzazione a cadenza irregolare fino alla conclusione, attesa il prossimo 15 febbraio sull'edizione di marzo del magazine. Edito in Italia da GP Publishing, che ha portato in fumetteria il quinto volume a ottobre 2011, l’horror dagli accenti omosessuali ha per protagonista Charley, un vampiro cyborg! Il tetro personaggio lavora per il Vaticano, che gli affida i compiti più sporchi, e lui non si fa certo pregare. L’esistenza di Charley è un’esistenza a metà, come lo è quella di Johnny, “edonista vampirico” che brilla unicamente di luce riflessa: egli è infatti l’unica persona sulla quale Charley possa contare... per sfamarsi! Le loro strade sono destinate a intrecciarsi nei modi più impensabili, tra pericolose missioni, vili incarichi e rivelazioni terribili.

Vassalord OAD (big)

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.