Superior Spider-man, Giuseppe Camuncoli al debutto sulla nuova testata!

Nonostante Ryan Stegman stia illustrando le storie di Superior Spider-man in maniera eccellente, si sente forte la mancanza di quegli artisti che hanno lavorato su Amazing Spider-man negli ultimi tempi. Artisti come il nostro Giuseppe Camuncoli che, dopo un piccolissimo periodo di pausa, è pronto per debuttare sulla nuova testata dedicata all'arrampicamuri newyorkese!

Come annunciato sul sito ufficiale della Marvel, Camuncoli ritornerà a far coppia con Dan Slott dal numero #4 fino al numero #5, per poi lasciar spazio a Humberto Ramos, un altro dei veterani di Amazing Spider-man. Ed è stato molto interessante leggere le opinioni che il buon Giuseppe ha circa il nuovo Spider-man e come ha intenzione di disegnarlo da ora in poi. Si perché qui non parliamo del caro, vecchio e simpatico Peter Parker, ma di un personaggio tutto nuovo che ha bisogno di essere approfondito a dovere! Andiamo quindi a leggere cosa Camuncuoli ha dichiarato circa il nuovo Spider-man e come cambierà il suo approccio al disegno del personaggio...

La prima cosa che Camuncoli vuole farci capire è che, come ben sapete, ora Spider-man è decisamente più oscuro, e quindi:

    “He’s more menacing, sinister and dangerous now [...] Despite being more ‘angle-y and rigid’ now, I imagine him possibly even faster, and deadlier. Unpredictable, also, like he could snap and do something Spidey-unexpected (at) any moment.”

Il disegnatore italiano ha centrato il punto: il nuovo Spider-man è più minaccioso, sinistro e pericoloso, quindi lo immagina (e presumo lo disegnerà) più veloce e più letale rispetto a prima. Avendo a che fare con un personaggio che può fare qualcosa di inaspettato in qualsiasi momento, Camuncoli ci fa capire che ci sarà molta più tensione nel disegno, e sono sicuro che le storie scritte da Slott esalteranno questo lato così imprevedibile del personaggio. Ma Camuncoli non si è fermato solo ad analizzare il personaggio perché, quando andremo a leggere le storie disegnate da lui, ci accorgeremo di alcuni piccoli ritocchi grafici che questo ha apportato al nuovo Spider-man:

    “To me, it’s mostly body language and expressions—and attitude [...] The only thing I made slightly different in Peter (is) his hair, now mostly combed-back. I think Otto is someone so meticulous and precise that he would take care of his hair in a way that Peter wouldn’t. Remember his classic bow cut? Not a single hair was misplaced there.”

Ricordate i capelli un po' disordinati del buon Peter Parker? Nelle storie di Camuncoli, Otto Octavius non avrà un solo capello fuori posto, e il taglio scelto da Giuseppe per dimostrare la differenza di stile tra i due sarà una classicissima pettinatura all'indietro! Una scelta di stile saggia, che sono sicuro può e deve diventare uno standard anche per le storie a venire.

Intanto, se volete, potete dare un'occhiata alle prime tavole disegnate da Camuncoli per Superior Spider-man!

Giuseppe Camuncoli su Superior Spider-man
Giuseppe Camuncoli su Superior Spider-man
Giuseppe Camuncoli su Superior Spider-man

via | Marvel Comics Official Site

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.