Hanamaru Kindergarten: anime invernali prima impressione

hanamaru kindergarten

Lo adoro! Sì sì, lo so che è un anime per bambini delle elementari, ma lo adoro comunque! Mi sono innamorata dei palazzi dell'asilo a forma di mela e arancia, mi sono innamorata delle bimbe di forma tonda, dei cartelli a forma di gallina, dei bimbi suddivisi in gruppo pesca e gruppo ciliegia, mi sono perfino innamorata dell'insegnante Tsuchida-kun un bel po' imbranato.

La cosa sconvolgente è che ci vengono introdotti immediatamente dei bimbi di appena 3 anni che iniziano la scuola e, durante la presetnazione ufficiale, restano tutti quanti perfettamente in riga. Immaginate questa scena in un asilo italiano? No? Invece in Giappone succederebbe realmente così! I bambini sono disciplinati ad ascoltare gli insegnanti in ordine e in silenzio fin da piccini.

Le bimbe sono bellissime: Anzu è un piccolo terremotino, mentre Hiiragi è una bimba molto bella, con fare serio da adulta...ed è la copia in piccolo di Konata Izumi. A chiudere il trio di amichette che si va a formare il primo giorno c'è anche Koume, timidissima e dolcissima.

Meraviglioso dal primo all'ultimo minuto quando Anzu-chan afferma che diventerà la moglie del suo insegnante. Siete stanchi? Arrabiati col mondo? Qualcosa vi ha innervosito? Questo è il genere di anime che fa per voi. Rilassante e divertente, dai disegni morbidi, lo rivedrei un milione di volte! Fino ad ora il miglior anime invernale.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: