Il manga Kuragehime diventa anime

Akiko HigashimuraFinalmente parliamo di una otaku donna, infatti, dopo Konata Izumi, c'è stato il buio totale. La otaku in questione è Tsukimi Kurashita, futura illustratrice, nata dalla fantasia di Akiko Higashimura. Il manga Kuragihime parla proprio della vita di Tsukimi, una ragazza che si trasferisce in città per inseguire i propri sogni. La fanciulla, tra le altre cose, non ha una passione molto comune: è una grandissima fans delle meduse. Un giorno vede una bella donna che ne salva una e la invita a casa sua.

Come tutte le otaku che si rispettino Tsukimi vive in un appartamento dove l'ingresso agli uomini è assolutamente vietato: chissà che così riesca a concentrarsi maggiormente sul suo lavoro. Nessun problema dunque quando la sua nuova amica si presenta alla porta, ma presto si viene a scoprire che l'ospite non è affatto una donna!

Questo manga in tre soli volumi è stato lanciato nel 2008 sulla rivista Kiss e subito nominato come miglior manga ai Manga Taisho Awards. Il quarto volume sarà pubblicato entro il mese di marzo. L'adattamento ad anime è un ennesimo riconoscimento all'arte di questa autrice: si sa che verrà trasmesso dalla famosa Fuji TV in fascia notturna, mentre la data precisa è ancora da definirsi.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.