Stan Lee (Spider-Man) e Studio Bones (Fullmetal Alchemist) per Heroman

Heroman

A partire dagli anni 80 le influenze che comics e manga, anime e cartoon, hanno esercitato gli uni sugli altri sono andate via, via, rafforzandosi.

Alcune delle maggiori collaborazioni sono state recentemente sponsorizzate da Stan Lee, padre del Marvel universe e creatore degli eroi in calzamaglia forse più amati dai lettori di fumetti di tutto il mondo. Impossibile non citare Spider-Man, Hulk oppure gli X-Men.

Quasi contemporaneamente a Ultimo, presentato al Comic-con di New York nell'aprile 2008 e affidato allo stile di Hiroyuki Takei (Shaman King), “Il Sorridente” e la sua Pow! Entertainment hanno inaugurato un sodalizio con due importanti studi d'animazione nipponici.

Dei due progetti previsti, la misteriosa serie animata Quartz, che sarebbe stata sviluppata in collaborazione con GDH/Gonzo, è stata cancellata, mentre è sopravvissuto quello su Heroman.

Ideato da Lee e disegnato dal giapponese Tamon Ota, il manga di Heroman è pubblicato in Giappone dall’agosto 2009 sulla rivista Shonen Gangan edita da Square Enix. Il magazine è noto per ospitare titoli di successo come Fullmetal Alchemist, Il violinista di Hamelin, Soul Eater, Kingdom Hearts e 666 Satan.

Heroman si svolge ovviamente negli States e, seguendo la moda tipicamente nipponica di rendere salvatori del mondo bambini e studenti, affida il ruolo da protagonista a Joey Jones, appunto... un ragazzino delle medie. Joey, rimasto senza genitori, abita da solo con la nonna e lavora sodo in un fast-food per racimolare qualche soldo prima di andare a scuola la mattina. Joey è un ragazzo davvero in gamba, ma spesso si sente inutile. Heroman, il giocattolo dei suoi sogni, raccolto a pezzi dalla spazzatura, si animerà di vita propria e lo coinvolgerà nella lotta contro le forze del male!

Anche i fan giapponesi vedranno presto Heroman animarsi sullo schermo grazie allo studio Bones, già produttore di Darker than Black, Eureka Seven, Wolf's Rain e Fullmetal Alchemist. L'anime sarà diretto dal regista Hitoshi Nanba con la caratterizzazione dei personaggi di Shigeto Koyama. L'appuntamento è per aprile su TV Tokyo.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: