Nausicaä di Hayao Miyazaki, il Blu-ray giapponese da questa estate

Nausicaa

Walt Disney Studio Home Entertainment (WDSHE) pubblicherà in Giappone, questa estate, il Blu-ray del capolavoro animato di Hayao Miyazaki e Studio Ghibli: Nausicaä della Valle del Vento. Attualmente l'unico film dello studio a poter vantare un’edizione in alta definizione è il recentissimo Ponyo sulla scogliera, proiettato nelle sale italiane a marzo 2009.

Ma la WDSHE ha in progetto di convertire in HD altri vecchi titoli dello Studio Ghibli entro il 2010. Questo, almeno, quanto dichiarato giovedì scorso alla seconda edizione dei Digital Entertainment Group Japan Awards/Blu-ray Prizes, dove la WDSHE ha ricevuto il Gran Premio proprio per la realizzazione del Blu-ray giapponese di Ponyo.

Primo film di Miyazaki per Studio Ghibli, Nausicaä (Kaze no tani no Naushika, in originale) racconta la vita in un mondo post-atomico in cui la civiltà industriale, un tempo prospera e potente, non è che un lontano ricordo e la superficie terrestre è ricoperta da una sconfinata foresta velenosa ribattezzata “Mare della Putrefazione”. Gli uomini ora vivono organizzati in regni nei pochi territori risparmiati dalla vegetazione.

Uno di questi è la Valle del Vento, un piccolo reame protetto dai miasmi grazie ai venti che li disperdono soffiando dal mare. Qui, la principessa Nausicaä cerca di capire la natura della foresta contaminata, forte delle capacità telepatiche che le consentono di comunicare con tutti gli esseri viventi, compresi i giganteschi insetti mutanti che popolano il Mare della Putrefazione. Ma lo spettro della guerra tornerà ad affacciarsi nuovamente su questa terra martoriata promettendo distruzioni, se possibile, ancora maggiori...

Prodotto nel 1984, il pluripremiato film d'animazione è un manifesto dell'ecologismo e del pacifismo, mentre il manga originale di Miyazaki, edito in Italia da Planet Manga, è considerato dalla critica giapponese come una vera e propria opera letteraria.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: