Vampire Knight - riassunto cap. 59 e spoiler cap. 60

vampire knight spoiler cap 60Le vicende dei bellissimi vampiri della Cross Academy proseguono:

Riassunto cap. 59: Il capitoletto si apre con l'immagine di Zero che ha in mano un mazzo di rose da depositare sulla tomba di qualcuno: vedremo come gran parte del capitolo si concentrerà esclusivamente su di lui. Il ragazzo, dopo esser stato trattato in malo modo da Sara, mantiene un aspetto truce. E’ molto simile ad un vampiro a cui è stata tolta la preda pochi istanti prima di poterla gustare. Per tentare di calmarsi va infatti a visitare la tomba dei parenti: molto triste e pensieroso parla ai defunti dicendo che purtroppo non ricorda neanche più cosa significhi essere un umano.

Ormai il sangue dei vampiri è penetrato talmente tanto nella sua stessa personalità da influenzarlo completamente: non sente più di appartenere al genere umano. Qui gli compare il fratello che gli ripete di andar avanti a vivere. Non solo i vampiri desiderano infatti il sangue umano ma, in altro senso, gli stessi esseri umani desiderano spesso il sangue dei rivali. Questo è un altro modo di uccidere, dunque non è il sangue il discriminante tra vampiri e uomini.

Torniamo a Yuuki che sta andando a trovare, sempre in compagnia di Idol senpai, Momoyama san al cimitero. Yuuki racconta di esser stata soltanto ad un funerale: proprio quello di Momoyama san e, oggi in particolare, sente il bisogno di andare a salutarla. All’interno del cimitero incontra Touma san, altro vampiro di sangue puro che, a discapito delle apparenze, è molto maggiore del fratello di Yuuki, ovvero di Kaname senpai. Proprio mentre Yuuki e Touma iniziano a parlare con tono non troppo affabile, e ad esporre le diversissime opinioni riguardo al futuro delle relazioni tra umani e vampiri, sull’ingresso del cimitero compare Zero.

Dopo il salto potete leggere lo spoiler del cap. 60.

Spoiler cap. 60: questo mese dopo lo speciale abbiamo anche il capitolo 60 della vicenda! Partiamo dalla cover con Kaname che ha un viso triste e afflitto: a cosa starà pensando? A tutti i problemi che dà alla piccola Yuuki? Kaname non cessa di essere torturato da Rido: ricordiamo che dovrebbe essere morto ma, a quanto pare, durante il combattimento finale, parte del corpo del malvagio vampiro si trovava al quartier generale. Zero e Yuuki dunque non lo hanno potuto distruggere per intero, risultato: Rido torna ad infastidire e a dare preoccupazioni a Kaname.

Intanto ricordiamo che Yuuki è al cimitero, e ha incontrato Touma. Inaspettatamente è comparso Zero che estrae immediatamente la pistola e...difende Yuuki, puntando l'arma verso Touma. Il ragazzino non può far altro che dispiacersi di non poter più infierire su Yuuki e scomparire. La ragazza però sviene improvvisamente e chi altri può soccorrerla se non il coraggioso Zero?

Se la carica infatti sulle spalle e la porta in un luogo vicino in cui la piccola possa riposare. La scena buffa è che, nonostante Idol senpai stia seguendo Zero, viene bloccato dalle sbarre sull'ingresso della casa in cui il cacciatore di vampiri è appena entrato. Questa è infatti una casa che si "autoprotegge" dai vampiri poichè è una sede segreta di cacciatori. Il povero Idol stava dunque per essere infilzato sull'ingresso!

Preparatevi ad una scena commovente: Yuuki si sveglia e, sentendo il profumo di Zero, ha un attacco di nostalgia. Da quanto tempo non poteva stargli vicino? L'abbraccio tra i due è molto emozionante, nonchè è la prima volta che i due riescono a scambiarsi qualche parola d'affetto. Purtroppo interrotti da Idol senpai, Yuuki fugge, chiede al fratello Kaname di riportarla a casa, anche se sa che verrà punita per quello che ha fatto. Il finale è un battito di ali di pipistrelli: Yuuki è scomparsa.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.