Spoiler capitolo 400 di Bleach

Spoiler capitolo 400 di Bleach

Grandi combattimenti e nuovi colpi di scena nel capitolo 400 di Bleach! Tite Kubo sta spingendo l'acceleratore al massimo e, tra un po', potremo assistere a cose davvero stupefacenti! Ovviamente ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese del manga, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il riassunto del capitolo 399 e le gli spoiler (confermati e con immagini) del capitolo 400.

Riassunto capitolo 399:

Isshin e Aizen stanno combattendo quasi alla pari e, seppur ancora lievemente in vantaggio, lo shinigami traditore sta fronteggiando un nemico che non gli lascia quasi mai il tempo di ragionare...

Di tutt'altra pasta è lo scontro che Ichigo sta per affrontare con Gin che, sin da subito, si dimostra molto loquace. L'ex capitano ricorda ancora la prima volte che i due hanno incrociato le lame e, ripensando a quel momento, Gin confida ad Ichigo che l'ha sempre visto come un "ragazzo divertente". Ma Ichigo non ricorda niente di quello scontro così Gin, incuriosito e lievemente divertito, chiede al ragazzo se lo sta provocando o meno. Ma Ichigo, effettivamente, non ricorda nulla di quell'incontro e, per questo, c'è un motivo più che valido: il nostro eroe è sempre sopravvissuto a scontri che l'hanno portato quasi alla morte e, incrociando le spade con nemici sempre più potenti e pericolosi, Ichigo è riuscito a "mettersi in contatto" con il cuore di ognuno dei suoi avversari. Ma con Gin è stato diverso perché, seppur incrociando le spade con l'ex capitano, egli non ha trovato in lui un "cuore"...

La spiegazione di Ichigo sembra divertire Gin che, con il sorriso stampato sulla faccia, dice al ragazzo che egli è davvero un "ragazzino inquietante". Ichigo non ci sta a farsi dare "dell'inquietante" da uno come Gin ma l'ex capitano, prendendo la parola, inizia a spiegare al ragazzo qualcosa in più su di lui e, soprattutto, sulla sua spada: la Shinsou. Gin afferma che il suo Shikai è in grado di allungarsi come cento spade e così. quand'era ragazzino, molti dei suoi compagni lo chiamavano "Hundred-Sheater" (letteralmente, "uomo dai cento foderi"). Ichigo lo interrompe dicendogli che non gli ha chiesto "la storia della sua vita" ma Gin, ancora una volta, non si cura delle parole del ragazzo e continua a parlare della sua spada. E, soprattutto, rivela ad Ichigo che il suo Bankai riesce a raggiungere la lunghezza di ben tredici chilometri! Ichigo rimane perplesso e, per "aiutarlo" a comprendere quanto potente sia il suo Bankai, Gin si "offre" di mostrare al ragazzo l'effettiva potenza della Shinsou...

Così dicendo, Gin sfodera il suo Bankai e, con un fendente orizzontale, taglia tutti i palazzi che ci sono intorno a lui! Il fendente sta quasi per colpire Ichigo che, fortunatamente, riesce a parare la Shinsou con il suo Bankai. Gin sembra sorpreso ed Ichigo, ricordandogli che nessuno ha mai detto che i Bankai non si possono parare tra di loro, riversa sul nemico tutta la potenza del suo Getsuga Tenshou! Gin riesce ad evitare il colpo ma, pur avendo in qualche modo deviato il terribile attacco di Ichigo, l'ex capitano è stato ferito alla testa. Sanguinante ma ancora sorridente, Gin dice ancora una volta ad Ichigo che è davvero un "ragazzino spaventoso"...

Spoiler capitolo 400:

Matsumoto viene svegliata dall'eco della battaglia tra Ichigo e Gin che, tutt'attorno a loro, hanno fatto piazza pulita degli edifici...

Gin si complimenta con Ichigo per aver parato un colpo del genere e, come ha detto egli stesso poco prima, egli pensa davvero che il giovane è un "ragazzino spaventoso". Così dicendo, Gin riduce le dimensioni della sua spada a quelle di un pugnale ed Ichigo, impressionato da questa mossa a sorpresa, non riesce a capire cosa voglia fare il suo avversario. Gin gli dice che è tempo di "imparare le basi" e, portandosi la spada/pugnale verso il basso, l'ex capitano attacca Ichigo a "testa bassa". Tra i due avviene uno scambio di colpi velocissimo ed Ichigo, riflettendo sulle proprietà del Bankai di Gin, sembra aver capito le intenzioni del nemico...

Ichigo riesce a respingere l'attacco di Gin ma, mentre l'ex capitano sta per cadere al suolo, la spada di quest'ultimo si allunga fino a colpire la spalla del ragazzo. Ciononostante, Ichigo riesce tranquillamente a combattere e, dopo un altro scambio di colpi, il ragazzo dice a Gin che ha capito il segreto della sua Zampakuto: la velocità della spada cambia in base alla dimensione della stessa. Ichigo nota anche che il tempo di "allungamento" della Shinsou varia in base alla dimensione che Gin gli vuole dare quindi, in base a ciò, egli si sente sicuro d'aver capito come controbattere ai colpi dell'ex capitano...

Gin ride e, facendo diventare la spada più piccola, dice ad Ichigo che la sua Shinsou è conosciuta non come "la spada che si allunga", ma come "la spada più veloce"...

Isshin nota che Aizen si è fermato e, incuriosito, chiede al nemico se ha raggiunto il suo limite. Aizen risponde di si ma, per lui, questo è il limite del suo "essere shinigami", non del suo "essere Hougyoku"...

Spoiler capitolo 400 di Bleach
Spoiler capitolo 400 di Bleach
Spoiler capitolo 400 di Bleach
Spoiler capitolo 400 di Bleach
Spoiler capitolo 400 di Bleach
Spoiler capitolo 400 di Bleach

via | Mangahelpers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: