Prison School, quando mille studentesse possono diventare un incubo per i ragazzi

La prima cosa che mi viene in mente quando leggo la parola scuola è Battle Royal.

prison school

Star Comics ha tra le mani un nuovo fumetto d'origine giapponese intitolato Prison School e che in qualche modo ricorda la celebre serie di Koushun Takami (l'autore del romanzo) e del mangaka Masuyuki Taguchi. Si parla di un istituto scolastico molto speciale e dove le regole interne sono del tutto differenti da quelle di ogni scuola comune.In Battle Royal abbiamo visto gli studenti di terza media venire prelevati dalla loro realtà per diventare i protagonisti di un gioco mortale, dove tutti erano chiamati ad affrontarsi a vicenda senza alcuna pietà, al fine di avere un unico vincitore "vivo".

In Prison School le cose apparentemente sembrano diverse, poiché l'autore Akira Hiramoto ha ben pensato di ambientare la sua opera all'interno di un prestigioso istituto privato femminile. In questa scuola alternativa vigono da sempre rigidissime norme: è imposto l’assoluto divieto di avere un qualsivoglia contatto con i ragazzi. Tutto questo non può durare per sempre, infatti un bel giorno i responsabili dell'istituto decidono di aprire le iscrizioni anche agli studenti maschi, ma sempre ribadendo il severo divieto di interazione tra studentesse e studenti. Vengono scelti solo cinque fortunati ragazzi a cui viene consentito l'accesso a quell'ambiente totalmente femminile. Cinque personaggi esaltati, consapevoli di poter realizzare il sogno di vivere in mezzo a più di mille ragazze. Ovviamente Akira Hiramoto ha preferito complicare loro la vita, trasformando il loro sogno in un incubo dalle sfumature non tanto pudiche e corrette. Quali segreti custodirà la prigione della scuola? E' un fumetto non adatto a tutti, una commedia che potrà conquistare i più maliziosi tra i lettori.

Prison School è presentato all'interno della testata Storie di Kappa (nel numero 215) ed ha le seguenti caratteristiche tecniche: dimensioni: 13x18, B, 192 pp, b/n, Sovracoperta; prezzo: € 4.90. Verrà rilasciato a partire dall'ultima settimana di aprile 2013 esclusivamente nelle fumetterie!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.