Otomen - Esce il fumetto per la Goen

Prevista per il mese di aprile l'uscita in Italia per la Goen del primo volumetto dell'opera Otomen di Aya Kanno.

La casa editrice infatti ha acquistato i diritti per l'opera che, ahimè, resto in sospeso per la Planeta De Agostini. Il primo volume uscirà quindi per la Goen con queste caratteristiche: formato 11x17cm, 192 pagine, B/n, brossurato con sovraccoperta, al costo di 4,95 euro. Cartaceo originale di Kanno Aya, del 2006, pubblicato sul Bessatsu Hana to Yume in 18 volumi, completo.

Famosissima ormai la vicenda: Masamune Asuka è un bambino estremamente posato, dolce, amante di ogni genere di lavoro femminile.

Ama i dolci( che gli uomini giapponesi raramente mangiano), sa cucire e fare l’uncinetto, cucina in maniera sublime, legge e adora gli shoujo e non riesce ad evitare di innamorarsi perdutamente di ogni cosa kawaii, compresi gli orsetti in pezza di colore rosa.

Purtroppo succede un insignificante incidente mentre Asuka è ancora bambino: ha infatti rotto un ramo dell’albero di ciliegio molto amato da suo padre, ed è costretto a dirglielo in tutta sincerità. Dato che pare sia una giornata propizia per confessare ogni piccolo segreto, la madre di Asuka ha acquistato una borsa in saldo che desiderava da tempo. Ora tocca al padre del bimbetto, che confessa di aver sempre desiderato di essere...una donna!

La moglie ha ovviamente una crisi e rischia di andare all’altro mondo! Fa promettere ad Asuka che mai, mai, mai e poi mai nella vita diventerà come il padre, anzi, dovrà essere sempre un uomo vero!

E così Asuka entra nel club di Kendo e diventa uno dei migliori atleti (e uomini) della scuola. E’ conosciuto da tutti come un autentico giapponese, coraggioso e impavido. Asuka non si è mai innamorato, ma un giorno incontra Ryo, la figlia di un bravissimo istruttore di Kendo: la giovane di aspetto sembra molto dolce, ma è invece assai “violenta” e mascolina. Per Asuka è la donna ideale (soprassedendo sul fatto che non sa per nulla cucinare). Il giovane decide di non nascondersi con lei: le confessa la sua passione per la cucina e la aiuta in varie occasioni. Sboccerà l'amore tra i due? E la madre di Asuka scoprirà mai il lato "otomen" del ragazzo?

Se ancor anon avete mai letto una pagina del manga e non avete mai visionato il dorama, direi che è decisamente un'opera da non perdere!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.