Highschool of The Dead, Yen Press pubblica il prossimo volume in contemporanea col Giappone

Notizia interessante: pare che Yen Press, editore del Nord America, sia intenzionato a pubblicare il prossimo volume di High School of The Dead di Daisuke Sato e Shoji Sato digitalmente e contemporaneamente alla release giapponese

Highschool of the Dead

E' stata la stessa Yen Press a dare l'annuncio ufficiale: il prossimo capitolo del manga seinen/horror High School of Dead, di cui tutti aspettiamo il seguito, non solo verrà pubblicato digitalmente, ma verrà anche proposto lo stesso giorno nel quale uscirà in Giappone. Yen Press ha poi precisato che per adesso l'accordo riguarda solamente il prossimo volume, ma che sono aperte le trattative per trattare eventuali futuri volumi nello stesso modo, ovvero far uscire la versione digitale in simultanea con l'uscita giapponese.

Yen Press è sicura che se questo progetto avrà il successo sperato, cambierà il futuro e il modo di intendere la serializzazione di queste opere. Che la serializzazione di High School of Dead fosse in procinto di ricominciare, si era capito a febbraio quando sulla banda che avvolgeva la copertina del capitolo quinto e sesto a colori era stato rivelato che il manga aveva ripreso la sua produzione.

A quanto pare il capitolo 30 sarà disponibile in Giappone già a maggio 2013, sulla rivista Fujimi Shobo's Dragon Age. Yen Press crede fermamente nel manga Highschool of Dead: dopo aver rilasciato i primi sette volumi in edizione normale, aveva provveduto a rilasciare nel 2011 una prima edizione a colori, mentre aveva annunciato l'intenzione di continuare su questa strada anche per il libro contenente i volumi dal 5 al 7.

La storia editoriale di Highschool of Dead è stata quanto mai travagliata. Il manga scritto da Daisuke Sato e illustrato da Shoji Sato, venne pubblicato per la prima volta su Monthly Dragon Age dal settembre 2006. Questo manga seinen/horror/ecchi/sentimentale/azione ha avuto sin da subito una forte attrazione dal punto di vista internazionale, tanto che è stato pubblicato in diverse lingue: nel Comic-con 2010 venne annunciata proprio la sua pubblicazione negli Stati Uniti.

Visto il successo della serie, Madhouse decise di produrre un adattamento animato che venne trasmesso in Giappone a partire dal 5 luglio 2010, per finire il 27 settembre 2010. A quanto si vocifera, in Italia i diritti dell'anime sono stati presi dalla Yamato Video che provvederà a trasmetterlo proprio quest'anno sul canale Man-Ga di Sky. Finora non l'ho visto, ma siamo solo a inizio anno.

Il guaio di questo manga è che dall'aprile 2011 la serializzazione è stata interrotta al capitolo 29: ecco spiegato perché il fatto che Yen Press abbia deciso di pubblicare il volume 30 in uscita prossimamente in Giappone fa ben sperare che anche da noi questa serie prosegua. Attualmente, in Italia esistono due versioni: quella originale e la riedizione di Planet Manga tutta a colori, chiamata Colour Edition.

La trama di Highschool of Dead si svolge in una classica ambientazione zombie-story: improvvisamente scoppia una pandemia a causa di un virus che trasforma gli umani in zombie, come al solito affamati di carne umana. La vicenda ha come protagonista Takashi Komuro, uno studente che riesce a sopravvivere allo scoppio della pandemia e che si trova a dover lottare per la sua sopravvivenza insieme ad alcuni compagni.

La storia inizialmente ci parla dei tentativi di sopravvivenza e di fuga del gruppo di superstiti, anche se ben presto vengono introdotti temi più seri come quelli del collasso della società e della caduta dei valori morali. Lo so, ai maschietti più che altro interessano le inquadrature di indumenti intimi forse un filino eccessivi che dominano nel manga in questione, però come zombie-story non è niente male.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.