Vampirella Quarterly, il ritorno

La sexy vampira, nata dalla sanguinosa mente di Forrest J. Akerman, è tornata in vita. Vampirella nata nel 1969 è da sempre riconosciuta come un personaggio rivoluzionario: il male ribelle che lotta per il bene. Grazie alle sue sembianze provocanti e al suo spirito aggressivo è simbolo di una emancipazione femminile che ha trovato vita facile prima nel campo letterario, che nella realtà.

Cover di Bill Sienkiewicz

La sua natura malvagia è la fonte di una grande sensibilità forgiata da anni passati tra tormenti interiori dovuti ad una natura avversa. Il suo fascino sta proprio nel non accettare la sua condizione di "succhia-sangue", placando la sua sete e la sua fame con la caccia notturna a pericolose menti criminali.

Dopo un travagliato iter legislativo che ne vedeva contesi i diritti di pubblicazione, lo scorso 25 aprile la casa editrice Harris Comics ha dato il via ad un progetto a breve termine con lo scopo di rilanciare la testata.
Vampirella Quarterly avrà cadenza trimestrale, ma diverrà la chiave per una importante sperimentazione editoriale. Infatti dopo la pubblicazione di tale progetto è previsto un rilancio definitivo affidato mensilmente ad autori indie, liberi di potersi esprimere sia nello stile, sia nelle storie da proporre.

Intanto nei tre albi già in corso di pubblicazione saranno proposte anche storie inedite tratte dall'arco narrativo Vengeance of Vampirella di Joshua Hale Fiakov (testi) e Stephen Segovia (disegni), che seguiranno i temi proposti da Mike Carey nel precedente arco narrativo di discreto successo: Revelations.

Per festeggiare la nuova vita editoriale della vampira è stato ingaggiato il maestro Bill Sienkiewicz che ha disegnato una fantastica cover per una edizione variant del fumetto limitata a sole 500 copie. In Italia non si sa ancora con precisione se e quando verrà alla luce la nuova serie, ma certamente i fans distratti possono trovare la loro eroina in un volume Dark Side, allegato alla Gazzetta dello Sport, con la ristampa di Vampirella vive! e Vampirella, il diavolo in corpo.

via |Comicus

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.