Margaret, in arrivo il supplemento per il cinquantenario della rivista

La rivista Magazine celebra il cinquantenario di attività proponendo al pubblico un supplemento o Anniversary Book imperdibile!

Margaret

Tanti auguri a Margaret! Il magazine giapponese Margaret festeggia quest'anno il cinquantenario della sua attività editoriale. La rivista infatti aveva cominciato a muovere i primi passi nel 1963 e per celebrare in modo consono i primi cinquant'anni di attività hanno deciso che il numero 10 del 2013 avrà uno speciale supplemento di 196 pagine.

Non poche, vero? Questo Anniversary Book conterrà alcuni gioiellini veri e propri. Di sicuro il primo da citare è un gaiden di 16 pagine di Versailles no bara di Riyoko Ikeda, meglio conosciuto da noi come Lady Oscar. Ok, smettete immediatamente di canticchiare la canzoncina e procediamo. La serie Berubara venne proposta originariamente da questa rivista di Shueisha fra il 1972 e il 1973.

Oltre a Lady Oscar (accidenti, la canzoncina continua a tormentarmi!), in questo Anniversary Book per Margaret troverete anche delle storie one shot di Ayu Fujimiya, quello di Bokura wa itsumo, Mimi Tajima, Ayaka Takeuchi e anche Miyoshi Toumori, quello di Akuma to Loev Song.

In queste 196 pagine saranno presenti anche degli speciali tributi per alcune delle opere che hanno fatto la storia della rivista. Ci saranno infatti delle illustrazioni a colori di Attack No. 1 di Chikako Urano, Zetsuai ・BRONZE di Minami Ozaki, Ace wo Nerae di Sumika Yamamoto e Hana Yori Dango di Yoko Kamio. Ma c'è di più: alcune copie di queste illustrazioni verranno poi in un secondo momento messe in palio in una speciale lotteria.

Sempre nell'Anniversay Book, troverete interviste a personaggi che hanno interagito con la rivista, come Nana Eikura, la rammentiamo come la protagonista del drama che era stato tratto da Mei-chan's Butler, Mao Inoue che interpretà Tsukushi Makino nel dramma tratto da Hana Yori Dango del 2005, l'intero gruppo Fundanjuku, Osamu Mukai che fu Mayama nel drama televisivo del 2008 ispirato questa volta ad Honey and Clover, ma anche Joji nella trasposizione live action per il grande schermo di Paradise Kiss, Toru Kikuchi nel drama del 2006 ispirato a Nodame Cantabile e infine ha vestito i panni della protagonista di I have to buy new shoes, in programma al FEFF 2013 (tutto lei ha fatto, insomma!) e Osamu Akimoto, Yuuki Ogoe, Takeru Satō, questi il protagonista di un recente film live action di Rurouni Kenshin e anche attore nel ruolo di Aki Ogasawara nel lungometraggio tratto da Kanojo wa uso wo aishisugiteru, previsto per il dicembre prossimo venturo. Ma questi sono solo alcuni dei tributi che troverete in questo volume speciale.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.