Alan Moore - non si farà il seguito di Watchmen

alan moore

Da un po' di tempo sta circolando la voce che la Dc Comics potrebbe produrre un seguito ufficiale di Watchmen.

Alan Moore in persona, sul portale Wired.com, ha ammesso che ci sono stati alcuni colloqui su questo fantomatico Watchmen 2, poiché la Dc Comics ha l'intenzione di realizzarlo con autori diversi da Moore e Gibbons. Il genio ha dichiarato: "Mi hanno offerto la restituzione dei diritti su Watchmen se in cambio fossi stato d'accordo a pubblicare alcuni stupidi prequel e sequel. Mi sono limitato a rispondere loro che se lo avessero detto dieci anni fa, quando io lo avevo domandato, la cosa avrebbe potuto funzionare. Ma oggi come oggi non rivoglio Watchmen. Di certo non lo voglio indietro a queste condizioni."

Riassunto breve: non si farà niente! Infatti nel contratto tra la Dc Comics e i due autori è chiarissimo un passaggio che obbliga la casa editrice a chiedere il permesso ai creatori della serie per realizzare nuove storie con nuovi autori al timone. Possiamo dire che siamo un po' tutti felici per questa notizia!

via | House of Mystery

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

5 commenti Aggiorna
Ordina: