Infinite Stratos, nuovo fumetto per la light novel di Izuru Yumizuru

Infinite Stratos, la light novel di Izuru Yumizuru, dopo aver ottenuto il nuovo adattamento anime, avrà anche una nuova versione a fumetto.

Infinite Stratos

Il numero di maggio di Sunday Gene-X di Shogakukan ha rivelato che dalle light novel di Infinite Stratos verrà tratto un nuovo manga e che sarà pubblicato il prossimo 18 maggio. Fa tutto parte del grande progetto di recupero messo in atto da Overlap, quasi una sorta di reboot. Il primo adattamento a fumetti di Infinite Stratos ad opera di Kenji Akaoshi e lo spinoff di Takuto Kon erano infatti finiti la scorsa estate, lasciando così orfani i lettori di questa serie di light novel dal sapore fantascientifico, con un tocco di commedia romantica. Ma la storia inizia ben prima di questo nuovo adattamento a fumetti.

Tutto comincia infatti quando la compagnia giapponese Overlap decide di annunciare con una grande campagna pubblicitaria la sua nuova ed inedita collana di light novel, la Overlap Bunko per la precisione. Mentre durante il lancio veniva illustrata la nuova proposta editoriale, ecco che come se niente fosse ha dato anche la notizia che erano iniziati i lavori per la nuova serie animata tratta da Infinite Stratos.

In uno dei tanti volantini pubblicitari volti a far conoscere al pubblico questo innovativo progetto editoriale, ecco che a sorpresa è comparso l'annuncio della realizzazione dell'anime tratto da Infinite Stratos. In realtà i più esperti se l'aspettavano da tempo una notizia del genere: la light novel ha riscontrato un ottimo successo fra i fan, successo ottenuto anche grazie alla prima serie anime tratta da quest'opera.

Infinite Stratos o IS, come è anche conosciuto, nasce originariamente come serie di light novel giapponese, creata da Izuru Yumizuru e disegnata da Okiura. Edite da HJ Bunko, allo stato attuale delle cose si hanno sei volumi. Queste light novel vantano un primo adattamento manga, disegnato a sua volta da Kenji Akaboshi e pubblicate sul magazine Seinen Monthly Comic Alive: il primo capitolo è stato edito il 27 maggio 2010, mentre il primo tankobon il 22 dicembre 2010.

Successivamente toccò allo studio 8-Bit produrre un primo adattamento anime, diretto da Yasuhito Kikuchi, trasmesso dal 7 gennaio 2011 e con un cast al femminile formato da alcune voci famose, come per esempio come Yoko Hikasa nella parte di Houki, Marina Inoue dava la voce a Laura e Kana Hanazawa era Charlotte. Il 25 novembre 2011 arrivò invece un OAV inedito.

La trama di Infinite Stratos è ambientata nell'Accademia IS, una scuola creata per addestrare piloti in grado di usare l'Infinite Stratos, un'arma tecnologica modernissima, molto potente che però ha la peculiarità di poter essere controllata esclusivamente da piloti donne. Le candidate vengono selezionate da tutto il mondo, per poter essere inserite nell'addestramento, ma durante l'ultima selezione succede l'inaspettato.

Ichika Orimura, un ragazzo di 15 anni, per la prima volta in assoluto si dimostra capace di pilotare e controllare l'IS. Ed ecco che circondato da ragazze spesso intrattabili, aiutato da Houki Shinonono, la sua amica d'infanzia, dovrà farsi valere. Si tratta di un seinen action/meccha con forti tocchi harem e ecchi.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.