Mega, nel n.190 si parla di Detroit Metal City

Il nuovo Mega è pronto per essere distribuito durante questa settimana nelle migliori fumetterie italiane.

mega 190

La rivista targata Alastor è arrivata al numero 190 (fra dieci mesi circa ci aspettiamo grosse sorprese) e questo mese pretende di far ballare tutti i lettori a suon di musica metal. Let's roooock viene urlato nella presentazione ufficiale di questa uscita fondamentale per avere sotto controllo tutte le uscite fumettistiche future e non solo.

Sulla cover di Mega 190 è spuntato il frontman della band Death Metal più devastante della storia dei fumetti: il demone terrorista dall’inferno Johannes Krauser II dei Detroit Metal City. Il manga torna così in Italia dopo una lunga assenza, grazie a Rw-Goen che lo rilancia attraverso un'edizione del tutto nuova. Perché questo rilancio inaspettato? Facile: l’autore di Detroit Metal City, Kiminori Wakasugi sensei, sarà ospite d’onore alla prossima edizione del Napoli Comicon! Anche per questo Mega ha deciso di dedicargli una nostra Cover Art in regalo con il catalogo.

Mega è formato da ben 224 pagine, arricchite con novità, anticipazioni, recensioni, toys (con un annuncio veramente imperdibile), libri, video e giochi, ma soprattutto con le interviste esclusive a Michele Foschini (Bao Publishing) e Andrea G. Ciccarelli (saldaPress). In più ecco tantissime preview come quella di Animal Man, True Faith, Bullet to the Head, The Dead, Krishna, Il burattinaio delle Alpi ecc... Nella presentazione di Mega, inoltre, Alastor ha consigliato di prenotare il n.190, poiché ci saranno grandi sorprese!

Altre caratteristiche tecniche del Mega: 21x29,7, B, 224 pp, col.; € 1,20. Vi ricordiamo che per informazioni, abbonamenti, comunicati e collaborazioni potete contattare: 081.2380538 // mega@alastor.biz . Inoltre, cliccando qui, è possibile scaricare il pdf dei due precedenti cataloghi, ovvero il Mega N.188, in versione integrale, ed il Mega N.189, con tutte le novità in uscita degli editori distribuiti in esclusiva da Alastor e degli editori in evidenza.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.